• Ducati

    Ducati Monster

    • Prezzoda € 8.990
    • Peso175 Kg
    • Serbatoio16.5 l
    • Altezza sella81 cm
    • Lunghezzan.d.

    Informazioni su prezzi, scheda tecnica, consumi, prestazioni, optional e abs, come va e perchè acquistare Monster

    In sintesi
    Le 821 sono potenti, ma non impegnative da guidare. Il motore spinge bene già ai medi regimi, l’agilità è buona, e si manovra senza problemi anche in città. La frenata è potente e ben gestibile (davanti le pinze sono ad attacco radiale). La posizione di guida è “d’attacco”, si sta con il busto inclinato in avanti, però alla lunga ci si stanca. Ben curate le finiture. 

    La versione 1200 è una maxinuda finalmente più comoda (almeno per il pilota) e ha una sella più imbottita. Il motore bicilindrico Testastretta DS (omologato Euro 4) ha 160 CV e una coppia di ben 13,4 kgm per un peso a secco di soli 180 kg. Sospensioni al top: forcella, monoammortizzatore e ammortizzatore di sterzo sono tutti Öhlins. La dotazione elettronica comprende 3 riding mode (Sport, Touring e Urban), ABS con 3 livelli d’intervento e controllo di trazione con 8 tarature. Altre particolarità di questa versione sono le pedane ricavate dal pieno, il parafango in fibra di carbonio e i cerchi forgiati (costosa lavorazione che permette di risparmiare peso) con un nuovo disegno a tre razze.
     
    Perché sì
    821: il design è un grande classico che piace sempre - Motore pieno, potente e ben gestibile: l'elettronica ben tarata aiuta a tirare fuori il meglio dal motore Testastretta da 112 CV in tutte le condizioni - Frenata sempre all'altezza - Pur essendo una: naked, è più comoda di quanto si possa pensare, e adatta a tutte le taglie la versione - Le dimensioni compatte, il peso contenuto e l'ampio angolo di sterzo facilitano la guida in città e negli spazi stretti. ------------ 1200: il motore è potente ma trattabile, le sospensioni e i freni sono da supersportiva, l’elettronica completissima.
    Perché no
    821: Come su altre Ducati, viaggiare in due richiede sacrificio - Maneggevolezza: soffre sullo stretto - La taratura dei freni non è il massimo: l'anteriore è fin troppo aggressivo, mentre il posteriore va tirato con forza – Sospensioni: la forcella non è regolabile, meglio il mono posteriore – Il Testastretta da 112 CV scalda molto e d'estate si soffre. 1200: Il prezzo è elevato, il passeggero non ha spazio né appigli. Il cambio è preciso ma a volte un po’ duro da azionare.
    Ducati MonsterPREZZOCM3VelocitàCV/kWFreniRuote
    Ducati Monster 797 48 CV 2017797 48 CV 20178.990803n.d.47.58/352D/D17/17
    Ducati Monster 797 Plus 48 CV 2017797 Plus 48 CV 20179.440803n.d.47.58/352D/D17/17
    Ducati Monster 797 2017797 20178.990803n.d.73.41/542D/D17/17
    Ducati Monster 797 Plus 2017797 Plus 20179.440803n.d.73.41/542D/D17/17
    Ducati Monster 821 2018821 201811.190821n.d.108.76/802D/D17/17
    Ducati Monster 1200 20171200 201714.1901.198n.d.146.83/1082D/D17/17
    Ducati Monster 1200 S 20171200 S 201716.8901.198n.d.146.83/1082D/D17/17
    Ducati Monster 1200 R 20161200 R 201618.8401.198n.d.152.27/1122D/D17/17
    Vedi le versioni precedenti fuori listino di Ducati Monster
    NEWS
    • News
      29 Ottobre 2017
      La casa di Borgo Panigale ha ufficializzato le date del decimo WDW, il raduno Ducati più grande al mondo che si svolge ogni due anni. La festa inizierà venerdì 20 luglio e si concluderà domenica 22 luglio, obiettivo: superare gli oltre ottantamila visitatori dell’edizione 2016
    • News
      18 Ottobre 2017
      Ducati anticipa EICMA presentando la prima novità stagionale, la Monster 821. Per celebrare i suoi primi 25 anni, la 821 sfoggia nuove linee e la classica livrea gialla della Monster 900 presentata nel 1992
    • News
      20 Dicembre 2016
      La nuova Ducati Monster 797 è stata presentata lo scorso EICMA 2016 e monta un motore Desmodue raffreddato ad aria e telaio a traliccio in un unico pezzo. Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'ultima nata della famiglia Monster
    VIDEO
    PROVE DI INSELLA
    PRIMI CONTATTI
    PROVE DEI LETTORI
    • inSella a una Ducati
      16 Ottobre 2012
      Ducati Monster 696 + 2010
      Nella categoria delle naked è secondo me una delle più belle. Il bicilindrico dà delle sensazioni uniche e richiede un pochino di esperienza per via...
    • inSella a una Ducati
      26 Aprile 2012
      Ducati Monster 696 2010
      A primo impatto colpisce per le sue dimensioni ridotte ed è così anche quando si sale in sella la prima volta, il comfort non è la sua dote migliore...
    • inSella a una Ducati
      26 Aprile 2012
      Ducati Monster 696 2010
      A primo impatto colpisce per le sue dimensioni ridotte ed è così anche quando si sale in sella la prima volta, il comfort non è la sua dote migliore...