• Ural

    Ural UH 750

    • Prezzoda € 21.260
    • Peso330 Kg
    • Serbatoio19.0 l
    • Altezza sellan.d.
    • Lunghezza258 cm

    Informazioni su prezzi, scheda tecnica, consumi, prestazioni, optional e abs, come va e perchè acquistare UH 750

    In sintesi
    Arrivano dalla Russia i "solidi" sidecar di Ural, tra i pochissimi oggi in vendita omologati per il trasporto di tre persone.

    Tutta in acciaio
    È una copia delle BMW usate durante la seconda guerra mondiale ed è spinta da un bicilindrico boxer identico a quelli delle BMW dell'epoca, di 745 cm3, alimentato ad iniezione, raffreddato ad aria e capace di erogare 40 Cv a 5.600 giri. Decisamente senza fronzoli, ha un telaio a doppia culla in acciaio e forcella Earles, anch'essa in tubi di acciaio collegati a due ammortizzatori. Doppio ammortizzatore anche al posteriore mentre l'impianto frenante vede al lavoro tre dischi singoli, uno per ruota. Il cambio è a cinque marce (quattro più la retromarcia) e la trasmissione finale è a cardano.

    Versioni per ogni occasione
    Sette le versioni disponibili del sidecar Ural: si va dalla più classica (e meno costosa) versione cT alle più accessoriate Cross, Sportsman, TWD e alla più avventurosa Ranger che oltre alla doppia trazione (grazie ad un piccolo albero supplementare che dal cardano va a collegarsi alla ruota del sidecar, che diventa motrice) sfoggia gomme tassellate, serbatoio supplementare per il carburante e ruota di scorta (presente anche sulle versioni Cross, Sportsman) "intercambiabile", che può cioè sostituire qualsiasi delle tre ruote del sidecar. 

    Tre ruote difficili da gestire  
    Su strada la Ural è piuttosto complicata da condurre e richiede un pò di pratica per abituarsi agli ingombri ma soprattutto alle reazioni della ciclistica con la "carrozza" di fianco. Sia in curva che in frenata bisogna "lavorare" parecchio con lo sterzo per mantenere il sidecar stabile, utilizzando il peso del corpo per riuscire a mantenere in traiettoria la moto e il carrozzino.        
    Perché sì
    • È tra i pochi in commercio ad essere omologato per tre persone
    • La solidità della ciclistica e la facilità del motore boxer
    • L'innegabile fascino "retrò" di tutte le versioni
    Perché no
    • La guida di un sidecar richiede (tanta) esperienza
    • Il comfort di marcia limitato da sospensioni rigide e non regolabili
    • Il peso elevato
    Ural UH 750PREZZOCM3VelocitàCV/kWFreniRuote
    public://scheda_modello/2023/08/Ural 750 ANT.pngcT 202321.26074910540.78/30D/Dn.d./n.d.
    Ural UH 750 T TWD 2023T TWD 202322.23074910540.78/30D/Dn.d./n.d.
    public://scheda_modello/2023/08/Ural 750 ANT.pngSportsman TWD 202323.78074910040.78/30D/Dn.d./n.d.
    Ural UH 750 Cross 2023Cross 202323.93074910540.78/30D/Dn.d./n.d.
    Ural UH 750 Ranger TWD 2023Ranger TWD 202324.0207499540.78/30D/Dn.d./n.d.
    Vedi le versioni precedenti fuori listino di Ural UH 750
    ANNUNCI

    Ural Uh 750 usate

    Ural Uh 750 km 0 per anno