PROVA

Honda NT1100 2022

Honda NT 1100, un viaggio in prima classe
La nuova Honda NT 1100 offre una grande facilità di guida nonostante il peso importante, un prezzo corretto e un comfort degno di una ammiraglia: è una moto versatile, da usare tutti i giorni o per un viaggio in due. Buoni i consumi e ottimo il cambio DCT
Prezzo: 
€ 15.490
Cilindrata: 
1.084,0 cm3
Peso: 
252,0 kg
Potenza: 
102,0 CV
Velocità: 
194,3 km/h
 
  • Comfort: 
    5
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    5
  • Freni: 
    5
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    5
Honda NT 1100, un viaggio in prima classe
Pregi: 
Il comfort di marcia, la dotazione elettronica di serie, la versatilità del motore, la facilità del cambio DCT che fa dimenticare la frizione
Difetti: 
Il parabrezza regolabile a mano, le sospensioni regolabili solo nel precarico, le borse laterali poco capienti (ci sta a fatica un casco integrale)
La NT ha un bicilindrico frontemarcia di 1.084 cm3 con una potenza (dichiarata dalla casa, con il DCT non si può mettere al banco) di 102 CV a 7.500 giri. Tre i riding mode predefiniti (Urban, Rain e Tour) più altri due personalizzabili. Impagabile per comodità ed efficacia il cambio a doppia frizione DCT utilizzabile come automatico (con varie modalità) oppure “manuale” usando le palette al manubrio. Il propulsore con distribuzione Unicam a 4 valvole per cilindro è lo stesso della Africa Twin 1100, con cui la NT condivide anche il telaio in acciaio. 



Lo scudo della NT 1100 è uguale a quello dell’X-ADV, con fari e luce DRL full LED. Il parabrezza regolabile manualmente su 5 posizioni ha una escursione di ben 164 mm. Tecnologia TFT a colori per lo schermo da 6,5” di tipo touch (come i cellulari) con tre modalità di visualizzazione. Via Bluetooth si connette ad Apple Carplay e Android Auto. Ci vuole poco per abituarsi ai tantissimi comandi al manubrio, che sono però poco intuitivi, piccoli e molto vicini tra loro. Accanto al comando del gas ci sono i tasti per scegliere tra manuale o le varie modalità automatiche del DCT. All’interno della semicarena si trova una pratica presa USB-A, utilizzabile per la ricarica dello smartphone (e non solo). Ottima l’imbottitura della sella Comfort optional, compresa nell’allestimento Travel Edition (altrimenti costa 249 euro quella per il pilota e 223 euro per il passeggero). Di Nissin l’impianto frenante della NT, con pinze radiali che “mordono” dischi da 310 mm di diametro. Ben tarato l’ABS, che però non ha la funzione cornering.
PROVE CORRELATE
  • 23 Novembre 2022
    Dal 2007 è il punto di riferimento per la categoria: nel tempo però l’SH è cresciuto di cilindrata passando da 270 a 329 cm3, migliorando prestazioni e stabilità. Il peso è contenuto, affidabilità e qualità al top della categoria
  • 23 Novembre 2022
    Lo scooter della casa alata non lascia spazio a sorprese: robusto e affidabile, ha il motore giusto per muoversi al meglio in città e fuori porta. Maneggevole e discreto, è il compagno ideale per un uso quotidiano
  • 17 Novembre 2022
    La nuova ammiraglia della Casa Alata offre una grande facilità di guida, un'ottima dotazione di serie e un prezzo invitante. Si fanno molti chilometri senza stancarsi, anche in due, ma le borse laterali sono poco capienti

Honda NT1100

  • Prezzo€ 14.490
  • Peso238 Kg
  • Serbatoio20,0 l
  • Altezza sella82 cm
  • Lunghezza224 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Triumph Tiger 1200 Rally Explorer 2023

    La maxi crossover inglese punta al trono della categoria, grazie a un motore potente, a una dotazione di serie ricca e a una personalità decisa, unita a una qualità costruttiva elevata

  • BMW R 1250 GS Adventure 2023

    Da anni è la preferita del segmento e uno dei best seller assoluti del mercato. È un investimento impegnativo, ma la qualità è molto alta, così come le prestazioni e il comfort. Tanta elettronica aiuta a non fare sentire il peso

  • Royal Enfield Scram 411 2022

    È indiana, ma ha un'anima inglese, una struttura semplice e un motore piccolo e affidabile, perfetto per chi vuole muoversi agilmente in città senza cedere alla comodità dei "soliti" scooter. Non pesa poco ed è vietato chiederle troppo in termini di prestazioni, ma il prezzo è d'attacco

Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet