Salta al contenuto principale

BMW R 1250 GS Exclusive, questo boxer è una bomba

La R 1250 GS ha una spinta ai bassi impressionante e un allungo da sportiva. La ciclistica è all’altezza delle prestazioni, la dotazione di serie è buona. Il prezzo è alto e sale ancora con gli  optional “obbligati “
Pregi

Pregi

Il nuovo bicilindrico offre prestazioni davvero notevoli,  la ciclistica è efficace nei percorsi tutti curve e in fuoristrada, il comfort di marcia è ottimo.
Difetti

Difetti

Il prezzo elevato, soprattutto con i troppi optional “obbligati”. Gli ingombri nel traffico e il peso sono elevati

In sintesi

A Monaco sanno fare le moto come si deve, lo sappiamo. E in questo caso non potevano sbagliare, visto che si tratta dell’evoluzione del modello più venduto. Ma la nuova R 1250 GS è una moto impressionante, nettamente superiore alla R 1200 in listino fino a oggi, anche se l’unica vera novità è il motore: il bicilindrico boxer di 1.254 cm3 ShiftCam ha il vantaggio di offrire più coppia ai bassi e una maggiore potenza agli alti, grazie alla distribuzione a fasatura variabile (ne parliamo a pag.84): abbiamo rilevato 126,6 CV alla ruota, ben 10 CV in più rispetto al “vecchio” 1200 Euro 4.

Novità a richiesta
L’estetica e la ciclistica non sono state modificate. Ci sono invece interessanti novità su freni e sospensioni, proposte come optional praticamente “obbligati”. Il pacchetto di guida Dynamic (che costa 1.150 euro) oltre all’ABS cornering offre la nuova funzione Dynamic Brake Assistant (DBC): quando si frena improvvisamente, oltre all’ABS interviene un “blocco” dell’acceleratore per evitare che il pilota possa involontariamente accelerare. Nuove anche le sospensioni a regolazione elettronica Dynamic ESA Next Generation (optional da 850 euro) con precarico automatico. A proposito di prezzi e accessori, la GS “base” costa 17.850 euro, mentre la moto in queste pagine è in allestimento Exclusive, che costa 18.300 euro e si riconosce per il colore nero, i cerchi forgiati neri con pinze freni oro e la mascherina radiatore in acciaio inox.

Come va

Su strada
Montando in sella, non ci sono novità: la GS è sempre la stessa, comodissima “motona” che accoglie il pilota come un re, tutto è esattamente dove dovrebbe essere. Poi accendi il motore... e il mondo cambia. Il nuovo boxer 1250 è impressionante, nettamente migliore dei “vecchi” 1200, l’effetto della fasatura variabile si sente a tutti i regimi: si avvia come una belva al risveglio, stabilizzandosi subito regolare al minimo, poi in movimento sfodera ai bassi una dolcezza di erogazione mai vista nei “quattro valvole” BMW, ma anche una cattiveria agli alti degna di una sportiva. Per intenderci, la R 1250 GS riprende in sesta da meno di 2.000 giri senza alcun problema, poi spinge col solito vigore ai medi ma superati i 5.000 giri la lancetta del contagiri schizza fino alla zona rossa (che inizia a circa 9.000 giri). Non è il più potente tra i propulsori delle grosse crossover, ma è sicuramente il più trattabile e piacevole da usare in tutte le situazioni, nell’uso quotidiano e in viaggio: secondo noi convincerà una clientela ancora più ampia dei precedenti. La ciclistica gestisce bene la potenza del nuovo motore, anzi sfodera doti finora poco evidenti. Come sempre bastano pochissimi chilometri per imparare a gestire i 250 kg della GS, che anche in questa versione sfoggia un avantreno granitico: a qualunque andatura segue le traiettorie come se fossero binari. Ma grazie al baricentro basso, la BMW è anche svelta nei cambi di direzione e divertentissima nei percorsi guidati. Le sospensioni Dynamic ESA ormai sono perfettamente a punto e assecondano ogni stile di guida. Altrettanto positivo il giudizio sull’impianto frenante, potente ma sempre ben dosabile.

In autostrada
Se tra i percorsi pieni di curve si batte alla pari con naked e sportive, in autostrada la R 1250 GS fa concorrenza alle GT di alto livello. Il comfort è sibaritico, la posizione di guida rilassante, ottima la protezione aerodinamica e la stabilità sul dritto. Comodo anche il cruise control. Le sospensioni Dynamic ESA si regolano automaticamente per l’utilizzo da soli o con passeggero e bagagli. Il nuovo boxer BMW è anche poco assetato: a 120 km/h in media si percorrono oltre 19 km/l.

In città
Il peso e le dimensioni si fanno sentire nelle manovre e a bassa velocità. Ma una volta in movimento l’agilità è notevole: grazie al baricentro basso e alla corretta distribuzione dei pesi, una volta “fatto l’occhio” ai cilindri si passa facilmente anche tra le auto. Nelle marce basse il motore riprende regolare dai 1500 giri, il cambio e la frizione (morbida da azionare) si usano poco. Impagabili sul bagnato l’ottimo controllo di trazione e l’erogazione “morbida” in modalità Rain. 

Rilevamenti

Velocità massima (km/h) 219,4
Accelerazione secondi
0-400 metri 11,3
0-1000 metri 21,7
0-100 km/h 3,3
Ripresa (da 50 km/h) secondi
400 metri 11,8
1000 metri 22,4
Potenza massima alla ruota  
CV/kW 126,6/94,4
Giri al minuto 7755
Frenata metri
Da 100 km/h 37,9
Consumi km/l
Autostrada 15,4
Extraurbano 16,9
A 90 km/h 23,2
A 120 km/h 19,3
Al massimo 9,9
Autonomia km
A 120 km/h 395,6
Al massimo 203
   

Acquisizione dati con CORRYS-DATRON DAS1A.
Banco prova Dynojet's 150 Dynamometer.
Bilancia Computer Scales Longacre 7263.

Dati tecnici

Dati tecnici dichiarati dalla casa

Motore 4 tempi bicilindrico
Cilindrata (cm3) 1250
Cambio a 6 marce
Potenza CV(kW)/giri 136(100)/7750
Freno anteriore a doppio disco
Freno posteriore a disco
Pneumatico anteriore 120/70 - 19"
Pneumatico posteriore 170/60 - 17"
Altezza sella (cm) 85/87
Peso (kg) 249
Capacità serbatoio (litri) 20
Autonomia (km) nd
Velocità massima (km/h) nd
Tempo di consegna immediato

Dimensioni rilevate da inSella

Image
Passo
152.50
Lunghezza
221.00
Altezza sella
85.00
Leggi altro su:
BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019
Prezzo Prezzo
18.300
Cilindrata Cilindrata
cm3
Peso Peso
242,50
kg
Potenza Potenza
126,60
CV
Velocita Velocità
219,40
km/h
Voto medio
5
Comfort
4
Tenuta di strada
5
Consumo
4
Cambio
5
Vano sottosella
1
Posizione di guida
5
Finiture
4
Prestazioni
5
Freni
5
Sospensioni
5

BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019

Ti piace questa moto?

Condividi il tuo giudizio! Clicca sulle moto qui sopra per valutare questa moto.

I voti degli utenti
3
0
0
0
0
Voto medio
5,0
5
3 voti
Aggiungi un commento