PROVA

Voge Valico 500DS 2021

Voge VALICO 500 DS: la crossover alla portata di tutti
La crossover cinese offre molto a un prezzo contenuto: le sue concorrenti sono la Honda CB 500 X e la Benelli TRK 502 X e la Valico se la gioca sotto diversi punti di vista. Il motore non offre prestazioni da capogiro, ma l'insieme è ben riuscito e la qualità generale è più che soddisfacente
Prezzo: 
€ 6.490
Cilindrata: 
471,0 cm3
Peso: 
210,0 kg
Potenza: 
43,4 CV
Velocità: 
159,3 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
Voge VALICO 500 DS: la crossover alla portata di tutti
Pregi: 
Il motore brillante, la guida sportiveggiante, la posizione in sella comoda che invoglia a viaggiare, la qualità costruttiva, la frenata
 
Difetti: 
Le vibrazioni ai regimi medio-alti, la protezione aerodinamica, il poco spazio quando si è in due, la forcella morbida nella guida “allegra”
Voge è un brand del gruppo Loncin Motorcycle che negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere anche in Europa e in Italia. Questa Valico si propone come una moto che vuole sfatare i luoghi comuni legati alle produzioni cinesi, con una tourer ben realizzata e che se la può giocare anche sul nostro mercato. La Valico somiglia alla CB di Honda, ma sembra più grossa per via del serbatoio più voluminoso. Ma è soprattutto il motore bicilindrico frontemarcia a essere incredibilmente simile a quello della Honda nelle forme, nelle “misure” (471 cm3) e nelle prestazioni, sostanzialmente identiche. La forcella a steli rovesciati da 41 mm non è regolabile, mentre entrambe le ruote sono da 17”. La Voge sembra più grande per colpa delle borse laterali di serie, che richiedono attenzione nel traffico (in città meglio lasciarle a casa e girare solo col bauletto). Sono di serie anche i tubi a protezione della carenatura. Il display digitale non è grande, però offre tante informazioni, come la spia per la pressione dei pneumatici. C’è anche una comoda presa USB con “cappuccio”. Di buona fattura i blocchetti elettrici al manubrio. I comandi sono ben disposti: oltre ai tasti classici c’è anche quello delle “quattro frecce”, sempre molto utile. 
Il terminale di scarico “sdoppiato” ha un look sportivo, basso e corto. C’è una piccola protezione per il piede del pilota. Sulla Valico il sottosella non offre alcuno spazio di carico, non si può riporre neppure un piccolo bloccadisco. C’è però il gancio per legare il casco se si è senza bauletto.

Voge Valico

  • Prezzo€ 6.190
  • Peso193 Kg
  • Serbatoio16,5 l
  • Altezza sella81 cm
  • Lunghezza212 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Honda NT1100 2022
    La nuova Honda NT 1100 offre una grande facilità di guida nonostante il peso importante, un prezzo corretto e un comfort degno di una ammiraglia: è una moto versatile, da usare tutti i giorni o per un viaggio in due. Buoni i consumi e ottimo il cambio DCT
  • Honda CB F CB 500 F 2022
    Honda ha dato una rinfrescata anche la versione “nuda” della famiglia CB 500. Poche le novità estetiche, molte invece quelle tecniche a partire dalla forcella Showa, gli aggiornamenti hanno coinvolto molti dettagli di questa piccola naked migliorandone la resa su strada. Ecco come è fatta e come va
  • Yamaha Ténéré 700 2022
    La bicilindrica di Yamaha si è fatta apprezzare per il motore sfruttabile senza eccessi, il peso contenuto e la linea sempre attuale. È facile da guidare, ci si può fare tutto e costa il giusto
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet