PROVA

Ducati Hypermotard 796 matt 2011

La sorella "leggera"
La 796 ha pochi CV in meno della Hypermotard 1100 , ma è più leggera e meglio gestibile. Per l’uso normale, soprattutto in città, è meglio di molte naked
Prezzo: 
€ 9.265
Cilindrata: 
803,0 cm3
Peso: 
179,0 kg
Potenza: 
76,4 CV
Velocità: 
187,6 km/h
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    2
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    2
La sorella "leggera"
Pregi: 
Guida
Appagante, tra le curve offre tanto divertimento
Motore
Nonostante la minor cilindrata, ha quasi i CV della 1100 e un’erogazione migliore
Linea
Sempre bella e personale
Difetti: 
Forcella
Tarata sul morbido, non è regolabile e quando si va forte la guida è meno precisa
Specchi retrovisori
Brutti e scomodi, piacciono a pochi
Protezione
L’aria si sente molto
Identica alla versione 1100 nelle linee, nelle dimensioni e anche nei particolari “qualificanti” come il forcellone monobraccio e i due terminali di scarico sotto la sella, la Hypermotard 796 rappresenta la più temibile concorrente della “sorella maggiore”: pesa meno (179 kg contro 189 rilevati), ha praticamente la stessa potenza (76,4 contro 78,3 CV rilevati al banco) e una coppia meno vigorosa, ma meglio distribuita anche ai bassi.




Da usare tutti i giorni

Anche se simile al 1100, il motore della 796 (che in realtà ha una cilindrata di 803 cm3) è stato rivisto e alleggerito, così come il telaio a traliccio. La sella più bassa di 20 mm rende la 796 più facile e gestibile, mentre la forcella ha gli steli da “soli” 43 mm (contro i 50 della 1100), ma su strada si sente poco. Anzi, la 796 è forse la Ducati più godibile nell’uso quotidiano, persino in coppia. Il prezzo purtroppo è un po’ alto, anche se corretto. Per risparmiare c’è la Dark a 8.990 euro, ma speriamo che tornino gli incentivi e anche l’aiuto di Ducati per renderlo abbordabile.
PROVE CORRELATE
  • 19 Settembre 2022
    È il massimo come prestazioni e piacere di guida su strada, uniti a una linea elegante e aggressiva. Il tutto condito da un'elettronica sofisticata e dal sound unico del V2 desmo, una moto che non scende a compromessi
  • 19 Ottobre 2021
    La bicilindrica di Borgo Panigale non lascia niente a desiderare in termini di prestazioni, ma è anche una moto che si può usare nella vita quotidiana, quasi in ogni situazione
  • 17 Agosto 2021
    Esiste la moto totale? La risposta non è semplice, ma l'ultima versione della moto di Borgo Panigale sulla carta ha tutto quello che può soddisfare l'amante della guida sportiva, anche se accompagnato. E in fuoristrada? Bisogna sapere guidare bene, ma niente è impossibile

Ducati Hypermotard

  • Prezzo€ 9.390
  • Peso167 Kg
  • Serbatoio12,4 l
  • Altezza sella83 cm
  • Lunghezza212 cm
COMMENTI
Ritratto di desmonik
desmonik Ducati Hypermotard 796 matt 2011
29 Febbraio 2012 ore 13:43
Sono un felice possessore di hypermotard 796 e sinceramente non mi trovo molto d accordo con i giudizi del test. La moto è molto sincera e la ciclistica si adatta molto bene anche alla guida sportiva, anche se la forcella è un pelo cedevole, e pure i consumi sono buoni, ad andature tranquille ben oltre i 23 km/l e spingendo intorno ai 14km/l. Anche le prestazioni sono buone e il confort è più che dignitoso anche in 2, certo non è una tourer... Credo sia un ottima via di mezzo tra una sportiva e una motard pura. In più ha un estetica molto accattivante! Ciao da Desmonik
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Aprilia SR GT 200 2022
    Lo scooter di Aprilia è agile in città ma non disdegna gli sterrati più facili. Il motore è brillante, la frenata potente e il prezzo corretto. Gli ammortizzatori però sono un po' rigidi e il parabrezza non offre un gran riparo
  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet