PROVA

Benelli Leoncino 2018

Benelli Leoncino 500: bella, comoda e si guida bene
Agile nel traffico e stabile a tutte le velocità, la Leoncino 500 ha un bicilindrico vigoroso e una ciclistica a punto. Buone finiture, prezzo aggressivo
Prezzo: 
€ 5.990
Peso: 
201,5 kg
Potenza: 
40,9 CV
Velocità: 
154,0 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    5
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
Benelli Leoncino 500: bella, comoda e si guida bene
Pregi: 
Il prezzo decisamente competitivo, la qualità elevata, la guida divertente, il motore vigoroso e i freni potenti.
Difetti: 
Il cruscotto digitale è chiaro, completo e ben leggibile al buio, ma in pieno sole si vede poco. Difficile caricare qualcosa sulla coda “sospesa”. Frizione dura.
Quando Benelli entrò a far parte del gruppo cinese Quianjiang nel 2005, molti pensavano che fosse solo una mossa per mettere un marchio italiano antico e conosciuto su scooter orientali di bassa qualità. Invece la sede di Pesaro è diventata il “centro ricerche” dove (sotto la direzione del project manager Stefano Michelotti) nascono e vengono sviluppate le Benelli che poi sono prodotte negli stabilimenti del gruppo in Italia, Cina, Sud America e Iran. Come la Leoncino 500 in queste pagine: una moto dalle linee classiche che porta il nome di una Benelli di grande successo degli anni 50-60, amato anche in Cina perché Leoncino “porta bene”.
per iniziare bene
Questa Benelli è un’ottima “prima moto”, che si guida anche con patente A2, ma le sue doti sono tante e interessanti. Le dimensioni generose accolgono bene i piloti di tutte le taglie, le prestazioni (malgrado il peso) sono buone e il rapporto qualità/prezzo è nettamente superiore alle concorrenti. E va anche molto bene, come vedremo nelle prossime pagine.
PROVE CORRELATE
  • 16 Luglio 2021
    La bicilindrica pesarese è in controtendenza rispetto al mercato, ma le vendite la premiano: la TRK è una moto facile, economica e capace di fare un po' di tutto. I cavalli non sono molti e il peso non proprio contenuto, ma è la moto giusta per i neopatentati che sognano l'avventura
  • 02 Novembre 2020
    La cruiser pesarese è gradevole e discreta. Il suo carattere senza eccessi si intuisce già dalle linee moderne senza essere estreme. Il motore ha i cavalli che servono a trarsi d'impaccio in ogni situazione, il motore è gestibile e vibra solamente un po' agli alti regimi
  • 18 Maggio 2018
    Comoda e ben costruita, la TRK 502 ha buone prestazioni, dimensioni adatte a tutti ed è facile da guidare. La dotazione di serie è ricca e il prezzo invitante

Benelli Leoncino

  • Prezzo€ 5.990
  • Peso186 Kg
  • Serbatoio15,0 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza214 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
  • Kawasaki Ninja 1000 SX Tourer 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet