PROVA

Triumph Tiger 1200 Rally Explorer 2023

Triumph Tiger 1200 Rally Explorer: tanta voglia di avventura

La maxi crossover inglese punta al trono della categoria, grazie a un motore potente, a una dotazione di serie ricca e a una personalità decisa, unita a una qualità costruttiva elevata

Prezzo: 
€ 24.600
Cilindrata: 
1.160,0 cm3
Peso: 
245,0 kg
Potenza: 
130,5 CV
Velocità: 
198,7 km/h
 
  • Comfort: 
    5
  • Posizione di guida: 
    5
  • Tenuta di strada: 
    5
  • Finiture: 
    5
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    5
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    5
Triumph Tiger 1200 Rally Explorer: tanta voglia di avventura
Pregi: 

Le prestazioni da sportiva del tre cilindri inglese, la dotazione elettronica di serie ricchissima, il comfort di viaggio, la qualità costruttiva

Difetti: 

Peso e dimensioni notevoli, il cambio non rapidissimo negli innesti, qualche vibrazione sopra i 6.000 giri

La Tiger 1200 nel 2022 è stata completamente rivista: nuovi il motore, il telaio e le avanzate dotazioni tecniche (tutte di serie). La moto è più leggera sulla bilancia (25 kg in meno) e nell’estetica, grazie alle nuove linee disegnate da Rodolfo Frascoli, che hanno valorizzato le caratteristiche di questa Triumph. Il gruppo ottico con luci diurne DRL, è rigorosamente a LED e offre la funzione adattiva di tipo cornering di serie. L’ampio schermo TFT a colori misura ben 7 pollici, ha una serie di utili “animazioni” e si può collegare via BT allo smartphone. Affollati ma ben fatti i blocchetti, facili e intuitivi, dotati di retroilluminazione per la guida notturna.

L’impianto frenante sfoggia all’anteriore pinze Brembo ad attacco radiale a quattro pistoncini e due dischi da 320 mm di diametro. Sulla Tiger 1200 Rally Explorer le sospensioni a regolazione elettronica (realizzate in collaborazione con la giapponese Showa) sono di serie. La Tiger ha di serie anche il radar posteriore che segnala nello specchietto i veicoli in avvicinamento. La cura dei dettagli è anche nelle piccole cose: per non rovinare le scarpe nella guida ”cittadina”, i pedali hanno il gommino che si può rimuovere per l’uso in fuoristrada. Ben fatto il terminale di scarico rastremato dalle dimensioni compatte. Le finiture sono comunque curatissime nel complesso: la Tiger 1200 è costruita bene e lo si nota nei particolari e nella qualità dei componenti.

 

PROVE CORRELATE
  • 13 Luglio 2023

    Confortevole e accessoriatissima, la 900 inglese ha carattere ed è persino più godibile della sorella di cilindrata superiore. L'elettronica è molto raffinata, ma il prezzo non è proprio abbordabile

  • 27 Maggio 2023

    Modern vintage senza esagerare, la moto inglese ha un bel carattere, una ciclistica agile e un'impostazione di guida sportiveggiante. Il tre cilindri è piuttosto potente ma ben gestibile grazie all'elettronica. Prezzo in linea con la concorrenza

  • 24 Dicembre 2021
    Questa bella inglese propone il tradizionale tre cilindri da 660 cm3 di cilindrata: le prestazioni sono di tutto rispetto, l'elettronica è al passo con i tempi e la qualità è di categoria superiore

Triumph Tiger 1200

  • Prezzo€ 25.095
  • Peso261 Kg
  • Serbatoio30,0 l
  • Altezza sella88 cm
  • Lunghezza0 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Yamaha Ténéré 700 2023

    Robusta e curata, la bicilindrica di Iwata ha la sella alta e pesa poco. Ottima in offroad ma agile e piacevole anche su asfalto, ha poca elettronica e tanta sostanza. Sul mercato da diversi anni, è sempre stata aggiornata ed è una garanzia. Il prezzo è attraente

  • Honda CMX 500 Rebel 2021

    La Rebel 500 è una media in stile "bobber", con le ruote da 16" a spalla alta e un motore bicilindrico (in parallelo) sufficiente per muoversi con agilità. Questa Honda è facile, solida ed economica quanto uno scooter, ma non è il massimo per chi vuole viaggiare in due

  • Sym Joyride 300 2022

    Grazie alle ruote alte è capace di affrontare al meglio le strade di città e le veloci extraurbane, senza temere i passaggi in autostrada. Buona l'abitabilità, ottimo il rapporto qualità-prezzo, un po' troppo rigide le sospensioni

Eicma 2023
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet