PROVA

Kawasaki Ninja ZX-10R 2011

Tanta potenza sotto controllo
La Ninja my 2011 è la più potente tra le superbike in versione stradale, ma grazie all'elettronica i suoi CV si possono sfruttare in pista e anche su strada.
Prezzo: 
€ 15.990
Cilindrata: 
998,0 cm3
Peso: 
185,5 kg
Potenza: 
178,3 CV
Velocità: 
297,4 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    2
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    2
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
Tanta potenza sotto controllo
Pregi: 
Motore
Potentissimo ma trattabile, elettronica raffinata.
Freni
L’ABS fa il suo dovere sia in strada, sia in circuito.
Guida
Il controllo di trazione dà molta sicurezza.
 
Difetti: 
Prezzo
Elevato per la versione con ABS, che è la migliore.
Coppia
Alcune concorrenti sono ancora più "vigorose".
Cambio
Valido, ma non è al livello delle altre componenti.
Solo la Kawasaki ha presentato una nuova Superbike per il 2011: dopo anni di soli piccoli ritocchi era un passo obbligato. Ma la casa di Akashi non si è limitata a rinnovare la moto: la grossa Ninja è stata completamente ridisegnata e riprogettata, dal motore alla ciclistica e all'elettronica di bordo.



Tre livelli di potenza e di controllo

Il nuovo quattro cilindri Kawasaki è compatto e potente: la casa dichiara 200 cavalli, noi abbiamo rilevato 178,3 CV (7 CV più della versione dello scorso anno, 12 più di quella precedente). La centralina ha tre mappature selezionabili (Low, Medium e Full Power), mentre un sofisticato controllo di trazione tiene a bada la ruota posteriore e le impennate: anch'esso ha tre modalità d'intervento, fra le quali una perfetta per "fare il tempo" in pista che consente un minimo di slittamento in piena accelerazione.




L'ABS "dialoga" col motore

La Ninja è disponibile a richiesta anche con un raffinato ABS la cui centralina dialoga con quella del motore per evitare reazioni o perdite di aderenza al posteriore in staccata. Di serie c'è l'ammortizzatore di sterzo Öhlins regolabile e raffinate sospensioni di ultima generazione. Tutto questo però non è "regalato": la Kawasaki Ninja ZX-10R costa 15.990 euro, che diventano ben 16.990 per la versione con ABS.
PROVE CORRELATE

Kawasaki Ninja

  • Prezzo€ 16.120
  • Peso198 Kg
  • Serbatoio17,0 l
  • Altezza sella81 cm
  • Lunghezza208 cm
COMMENTI
Ritratto di road71
30 Dicembre 2011 ore 22:57
carina ma ben lontano dallo stile delle moto Italiane in particolare MV F4 la regina delle moto sia in termini di prestazioni che di bellezza o Aprilia ecc..
Ritratto di Andrea Marici
12 Luglio 2012 ore 17:51
è una delle moto sportive che prefarisco dopol asuzuki hayabusa,che però è monoposto,e della honda cb1000rr fireblade. Il prezzo purteoppo è alto.
Ritratto di Andrea Marici
12 Luglio 2012 ore 17:51
è una delle moto sportive che prefarisco dopol asuzuki hayabusa,che però è monoposto,e della honda cb1000rr fireblade. Il prezzo purteoppo è alto.
Ritratto di Andrea Marici
12 Luglio 2012 ore 17:51
è una delle moto sportive che prefarisco dopol asuzuki hayabusa,che però è monoposto,e della honda cb1000rr fireblade. Il prezzo purteoppo è alto.
Ritratto di Andrea Marici
12 Luglio 2012 ore 17:51
è una delle moto sportive che prefarisco dopol asuzuki hayabusa,che però è monoposto,e della honda cb1000rr fireblade. Il prezzo purteoppo è alto.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE