PROVA

BMW R nineT Scrambler 2017

BMW R nineT Scrambler, sarà modaiola, ma quanto va bene...
Manubrio e scarico rialzati, motore raffreddato ad aria e design minimalista  per la bella Scrambler di BMW. Non va bene per viaggiare, per tutto il resto sì ed è un piacere da guidare. Dotazione scarsa, visto il prezzo
Prezzo: 
€ 14.000
Peso: 
211,5 kg
Potenza: 
100,1 CV
Velocità: 
224,5 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
BMW R nineT Scrambler, sarà modaiola, ma quanto va bene...
Pregi: 
L’estetica azzeccata, la versatilità d’uso del bicilindrico, la qualità costruttiva, la frenata potente e modulabile
Difetti: 
Il prezzo alto, vista anche la dotazione ridotta (persino il TCS è optional), la sella alta e poco imbottita, le pedane che disturbano nelle soste 
Parlando della Scrambler, all’inizio pensavamo che fosse una R Nine T “semplificata”. Non è così: nell’aspetto e nella sostanza questa moto ha un’identità ben precisa, come del resto tutte le versioni della gamma BMW Heritage, dalla prima R nine T (che continua la sua carriera) alle varie Pure, Racer e Urban GS presentate ai saloni autunnali e presto in commercio. La Scrambler è la “tuttoterreno anni 70” della famiglia con sella in pelle marrone, faro tondo in tinta carrozzeria, cruscotto ridotto all’osso, forcella tradizionale con soffietti parapolvere in gomma e scarico alto con gli splendidi  terminali sovrapposti Akrapoviç. Il motore è sempre il bicilindrico boxer a quattro valvole con raffreddamento ad aria (riservato ormai solo alle R nine T) e omologato Euro 4, per il quale abbiamo rilevato 100 CV alla ruota. Rispetto alla  versione naked in commercio da un paio d’anni, cambiano le quote ciclistiche: il cannotto di sterzo più aperto (28,5° contro i 25° della R nine T) per ospitare la ruota anteriore da 19” ha fatto aumentato i valori di avancorsa (+ 35 mm) e interasse (+ 8,2 mm). Semplice ma di pregio l’impianto frenante, con pinze a quattro pistoncini ad attacco assiale e ABS di serie.  
PROVE CORRELATE
  • 17 Settembre 2022
    La bavarese mostra i muscoli, promette divertimento ma non è una moto estrema. Il motore è potente ma gestibile, la naked tedesca offre sempre un comportamento sincero. Attenzione agli optional: alcuni sono irrinunciabili e fanno lievitare sensibilmente il prezzo
  • 23 Maggio 2022
    La crossover tedesca monta un bicilindrico frontemarcia e interpreta il concetto di viaggio uscendo dal solco della tradizione bavarese. Il motore è brillante, ma lo spazio per pilota e passeggero non è abbondante. Prezzo d'attacco, ma sono tanti gli optional da considerare. Cambio elettronico non sempre preciso
  • 16 Maggio 2022
    In viaggio è il top, ma va bene persino in città (facendoci l’occhio). Ha una dotazione elettronica al top. E un prezzo... al top (con gli optional “obbligati”)

BMW R nineT

  • Prezzo€ 14.000
  • Peso220 Kg
  • Serbatoio17,0 l
  • Altezza sella82 cm
  • Lunghezza218 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
  • Kawasaki Ninja 1000 SX Tourer 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet