PROVA

Betamotor Motard 125 LC 2011

La qualità si paga
Grintosa e costruita con cura, ha una buona dotazione di serie e sospensioni di qualità. Sella dura, prezzo alto.
Prezzo: 
€ 4.490
Cilindrata: 
124,6 cm3
Peso: 
90,0 kg
Potenza: 
15,0 CV
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
La qualità si paga
Pregi: 
Motore
Brillante e con un buon allungo agli alti regimi.
Cambio
Innesti precisi e frizione resistente.
Peso
Contenuto, la RR è il classico "fuscello".



 
Difetti: 
Freni
Fin troppo sensibili e "aggressivi" nelle lievi frenate.
Comfort
La sella stretta e dura stanca in fretta.
Passeggero
Lo spazio in sella è risicato.
La linea è quella delle grosse (e cattive) sorelle RR da enduro, ma il motore è il diffuso Yamaha/Minarelli 125 con raffreddamento a liquido, utilizzato anche da molte concorrenti. La ciclistica è stata realizzata apposta per questo modello: forcellone in alluminio, telaio in acciaio con tubi a sezione ovale, forcella a steli rovesciati da 41 mm e monoammortizzatore regolabile nel precarico. L'impianto frenante offre dischi a margherita da 300 mm davanti e da 220 mm al posteriore. Insomma, la RR è una moto "di sostanza" e ben costruita, come da tradizione Beta.



In sella si sta bene

La posizione di guida è corretta, col busto leggermente caricato in avanti e le pedane sono alla giusta distanza. La sella è poco imbottita e alta: chi è sul metro e 70 tocca solo con le punte, anche se i fianchi stretti aiutano a mettere i piedi a terra. Peccato che il prezzo sia salato, anche se giustificato (in parte) dalla dotazione della RR.
PROVE CORRELATE
  • 26 Aprile 2014
    La “tuttofare” della casa toscana è agile, snella, pesa poco e ha prestazioni dignitose. Va benissimo in città e nel misto, sullo sterrato e in tangenziale. Prezzo corretto
  • 08 Marzo 2014
    La Track è la versione più curata nella gamma RR di Betamotor. Ha sospensioni di qualità, numerosi dettagli racing e un prezzo elevato ma corretto
  • 27 Luglio 2011
    Ha linee immutate da anni, ma con le nuove grafiche sembra più aggressivo. Compatto e leggero, ha un motore brillante ed è robusto. La dotazione di serie è superiore alla media.

Betamotor Motard

  • Prezzo€ 4.530
  • Peso105 Kg
  • Serbatoio7,3 l
  • Altezza sella89 cm
  • Lunghezza219 cm
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Ducati SuperSport 2021
    La bicilindrica di Borgo Panigale non lascia niente a desiderare in termini di prestazioni, ma è anche una moto che si può usare nella vita quotidiana, quasi in ogni situazione
  • Kawasaki Ninja 1000 SX 2021
    La "verdona" è una Ninja a tutti gli effetti, ma strizza l'occhio a chi cerca una moto da usare anche per qualche gita senza stancarsi troppo, e all'occorrenza guidabile pure in città. La dotazione di serie ne fa una moto moderna, che "aiuta" il pilota a non andare mai in difficoltà
  • BMW R 18 2021
    Forme classicissime, cura tedesca dei dettagli e l'elettronica non è un tabù: la cruiser della casa tedesca è un mix di moderno e tradizione, una moto con una spiccata personalità, equipaggiata con un possente bicilindrico boxer