PROVA

Yamaha Xmax 250 2014

Più spazioso più sportivo
Il nuovo Xmax 250 ha linee aggressive, pesa meno ed è più comodo del precedente. Ottime la ciclistica e la frenata con ABS, prezzo corretto
Prezzo: 
€ 4.990
Peso: 
176,0 kg
Potenza: 
18,2 CV
Velocità: 
134,9 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    0
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    4
  • Sospensioni: 
    2
Più spazioso più sportivo
Pregi: 
Sottosella
Regolare e spazioso, ci stanno due caschi integrali
Ciclistica
A punto, adatta anche alla guida sportiva
Frenata
Aggressiva ma ben tarata, perfetta con l’ABS
Difetti: 
Cruscotto
Ben fatto e completo, ma si legge poco
Ammortizzatori
Sportivi, assorbono poco il pavé
Trasmissione
Fluida ma non reattiva come ci si aspetta 
Anche uno sguardo distratto nota il frontale “cattivo” e la coda affusolata che ricordano sia il Tmax 530, sia il “fratello maggiore” Xmax 400 presentato lo scorso anno. Il telaio alleggerito ha permesso di guadagnare 2 kg rispetto a prima, mentre rimangono invariate le dimensioni delle ruote da 15” all’anteriore e da 14” al posteriore.
Il comfort di marcia è migliore, grazie al parabrezza più alto di 5 cm e ai deflettori paramani. Ben fatta anche la nuova sella anatomica con supporto lombare per il pilota, spaziosa e ben imbottita. Aumenta la capienza del sottosella che ora può contenere due caschi integrali, mentre per i piccoli oggetti ci sono due vani nel retroscudo di cui uno dotato di serratura.
Tanti gli accessori ufficiali Yamaha, alcuni compresi nei due “pacchetti” per risparmiare: Sport con parabrezza sportivo, portatarga e pedane in alluminio (240 euro) e Touring con parabrezza alto, portapacchi e baule da 39/50 litri in tinta con la carrozzeria (468 euro). Esiste anche la versione senza ABS che costa 400 euro in meno, ma come sempre consigliamo quella con ABS, anche  perché manterrà il valore da usata. 
PROVE CORRELATE
  • 24 Giugno 2022
    La bicilindrica di Yamaha si è fatta apprezzare per il motore sfruttabile senza eccessi, il peso contenuto e la linea sempre attuale. È facile da guidare, ci si può fare tutto e costa il giusto
  • 19 Maggio 2022
    Un po’ naked, un po’ granturismo, questa crossover ha ruote da 17” un motore potente e con grinta da vendere. La dotazione di serie è ricca e completa e lo spazio buono anche viaggiando in coppia. Siete pronti a partire?
  • 09 Gennaio 2022
    L’Xmax 300 è la soluzione "midi" di Yamaha per chi cerca uno scooter capace di accompagnarlo tanto nel tragitto casa-lavoro che negli allunghi fuori porta. Ben equipaggiato e rifinito, ha un prezzo in linea con i diretti concorrenti della propria categoria


     

Yamaha Xmax

  • Prezzo€ 4.690
  • Peso178 Kg
  • Serbatoio11,8 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza220 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
  • Kawasaki Ninja 1000 SX Tourer 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet