PROVA

Triumph Street Triple 675 R 2013

È imbattibile nel misto
La Street Triple R ha un gran motore, sospensioni regolabili di qualità e  pinze freno ad attacco radiale. Difficile starle dietro sui percorsi con molte curve, ma costa cara
Prezzo: 
€ 9.190
Peso: 
185,0 kg
Potenza: 
96,0 CV
Velocità: 
209,4 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    0
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    2
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    2
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
È imbattibile nel misto
Pregi: 
Motore
Il tre cilindri è facile da gestire, ma ha grinta da vendere a tutti i regimi
Guida
Efficace e divertente
Freni
Potenti ma non aggressivi, sempre dosabili 
Difetti: 
Cambio
Perde precisione nell’uso “sportivo” prolungato 
Passeggero
Va bene, è una naked sportiva, ma le maniglie...
Protezione
Il cupolino un po’ aiuta, ma è un optional
Le sospensioni nelle moto contano parecchio, a volte più del motore. Lo abbiamo verificato per l’ennesima volta provando la Street Triple R: in apparenza identica alla versione base (a parte le livree aggressive in nero-rosso, bianco-rosso e antracite-rosso), su strada si è rivelata tutta un’altra moto, ben più efficace e divertente. Merito delle sospensioni completamente  regolabili e dell’impianto frenante di qualità con pinze freno anteriori a quattro pistoncini (la base ha pinze a due pistoncini) ad attacco radiale. Il motore è il “solito” apprezzato tre cilindri inglese, affidabile e vigorosissimo già ai medi regimi.
Nonostante le prestazioni (e il prezzo) da vera sportiva, la Triumph ha una dotazione elettronica ridotta all’osso: niente mappature selezionabili o controllo di trazione, c’è solo l’ABS a richiesta che costa 400 euro e fa salire il prezzo a 9.590 euro. In effetti la Street Triple R (sia in versione “normale” sia con ABS) costa più delle concorrenti, ma anche la componentistica è di alto livello. Inoltre fino alla fine di luglio (e forse anche oltre) è in promozione, con uno sconto di ben 1.000 euro sul prezzo di listino.
PROVE CORRELATE
  • 24 Dicembre 2021
    Questa bella inglese propone il tradizionale tre cilindri da 660 cm3 di cilindrata: le prestazioni sono di tutto rispetto, l'elettronica è al passo con i tempi e la qualità è di categoria superiore
  • 26 Maggio 2021
    L'inglese è una endurona da usare in città, nei lunghi trasferimenti e anche quando finisce l'asfalto. Elettronica e dotazione di serie sono al top, l'aumento di cilindrata rispetto alla vecchia 800 migliora decisamente le prestazioni 
  • 13 Gennaio 2021
    La bicilindrica inglese è la perfetta incarnazione dello stile modern classic: il suo motore spinge a sufficienza per divertirsi, le linee non passano mai di moda e il parafango alto dona alla 900 un look aggressivo. Se lo stile è retrò, la dotazione elettronica è al passo con i tempi e offre grande sicurezza

Triumph Street Triple

  • Prezzo€ 9.720
  • Peso189 Kg
  • Serbatoio17,4 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza200 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
  • Kawasaki Ninja 1000 SX Tourer 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet