PROVA

KTM Super Duke GT 1290 2017

KTM 1290 Super Duke GT, viaggi veloci e divertenti
È agile come una naked, comoda come una  GT e potente come una superbike.  Ha una ricca dote, ma non le borse di serie. Finiture migliorabili, visto il prezzo
Prezzo: 
€ 18.270
Peso: 
214,0 kg
Potenza: 
159,3 CV
Velocità: 
255,8 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    5
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    5
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    5
KTM 1290 Super Duke GT, viaggi veloci e divertenti
Pregi: 
Il motore è una vera “bomba”, supportato da un pacchetto elettronico completissimo e rigorosamente di serie.
Difetti: 
La protezione dall’aria è migliorabile, mentre le (troppe) componenti in plastica non sono sempre all’altezza delle finiture... e del prezzo elevato
Ha le linee spigolose di Kiska, ormai un secondo “marchio di fabbrica” per le KTM, ed è aggressiva quanto e forse più della naked Super Duke R. Ma questa è una sport-tourer, destinata a chi vuole divertirsi nella guida anche in viaggio. E chi la compra si divertirà di sicuro, perché telaio e motore sono praticamente gli stessi della sorella “nuda”. Il bicilindrico LC8 anche in questa versione è potentissimo (abbiamo rilevato oltre 159 CV alla ruota), ma ha mappature riviste per un’erogazione più progressiva. Anche il telaio a traliccio mantiene lo stesso schema della R, modificato solo nella parte anteriore (per montare la semicarena) e al posteriore allungato per ospitare la sella più ampia e gli attacchi (montati di serie) delle borse rigide optional (costano 798 euro). Sono di serie invece le manopole riscaldate, il cruise control e il parabrezza regolabile (meccanicamente).

Elettronica da supersportiva
Completissima anche la dotazione elettronica di serie che comprende la piattaforma inerziale, le sospensioni semi-attive a controllo elettronico, il controllo di stabilità MSC Bosch con ABS cornering, il controllo di trazione MTC, il cambio elettronico (solo in salita), l’acceleratore elettronico ride-by-wire e tre mappature del motore (Comfort, Street e Sport). Sono offerti a richiesta solo il Motor Slip Regulation, che evita il bloccaggio della ruota posteriore in scalata e l’Hill Hold Control, che impedisce alla moto di arretrare durante le partenze in salita.
PROVE CORRELATE
  • 14 Giugno 2021
    La piccola di Mattighofen si guida già a 18 anni e promette tanto divertimento a un prezzo contenuto. La dotazione di serie però è da "maxi" e il motore permette di fare tutto, senza strafare
  • 18 Marzo 2021
    Sin dai primi metri su strada si apprezza la grande agilità ed efficacia della 890 Adventure, merito del peso ridotto e dei fianchi strettissimi per via del serbatoio collocato tutto in basso per abbassare il baricentro. Sugli sterrati poi tira fuori la sua anima KTM e si dimostra efficace in tutte le situazioni
  • 10 Marzo 2021
    La naked di Mattighofen non tradisce la sua essenza, anche nella cilindrata media: una moto sportiva senza carene, agile nel misto e tecnologicamente avanzata. Il motore si fa sentire, la dotazione di elettronica è ottima e la ciclistica da "vera" KTM

KTM Super Duke GT

  • Prezzo€ 18.270
  • Peso205 Kg
  • Serbatoio23,0 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza0 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
  • Kawasaki Ninja 1000 SX Tourer 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet