PROVA

KTM RC 390 2015

Per imparare la bella guida
 Snella e veloce, la RC 390 ha una ciclistica a punto e prestazioni più che buone. Va bene nel misto e anche tra i cordoli
Prezzo: 
€ 5.750
Peso: 
157,0 kg
Potenza: 
43,2 CV
Velocità: 
175,9 km/h
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
Per imparare la bella guida
Pregi: 
Facilità
Guida intuitiva, sicura, divertente
Prestazioni
Si riesce a essere veloci senza troppi rischi 
Estetica
Piace o non piace, ma ha una grande personalità
Difetti: 
Freni
Un po’ più di “mordente” davanti non guasterebbe
Protezione
La carenatura è attillata e ripara poco
Vibrazioni
Ai bassi regimi si sente qualche “pulsazione”
La RC 390 è una sportiva leggera e compatta, progettata per una distribuzione mondiale (viene venduta in ben 81 nazioni), ma in regola con le attuali norme europee per la patente A2, quella “per 18enni”. Con la sorella naked Duke 390 ha in comune il motore brillante e potente (43,2 CV rilevati alla ruota) che vanta soluzioni interessanti come il carter in depressione (per eliminare le dispersioni di potenza) e le valvole con bilancieri “a dito”. Uguali anche le ruote, i freni (firmati ByBre, gruppo Brembo) e il gruppo strumenti. Sono esclusive per questo modello invece la piastra di sterzo e le pedane, più indicate per l’uso sportivo. Cambia anche la forcella, che nella RC ha steli da ben 43 mm, e l’inclinazione del cannotto che è di 23,5°. Le sospensioni sono White Power (l’azienda fa parte anch’essa del gruppo KTM) e gli pneumatici sono i Metzeler Sportec M5. 
A causa della carena anche la distribuzione dei pesi risulta diversa, ma il comportamento non viene influenzato e l’avantreno è sempre preciso e sicuro. Il prezzo appare corretto: ma se pensate di comprarla, tenete via ancora qualche soldo per gli accessori nel catalogo Power Parts: c’è davvero di tutto.
PROVE CORRELATE
  • 18 Marzo 2021
    Sin dai primi metri su strada si apprezza la grande agilità ed efficacia della 890 Adventure, merito del peso ridotto e dei fianchi strettissimi per via del serbatoio collocato tutto in basso per abbassare il baricentro. Sugli sterrati poi tira fuori la sua anima KTM e si dimostra efficace in tutte le situazioni
  • 10 Marzo 2021
    La naked di Mattighofen non tradisce la sua essenza, anche nella cilindrata media: una moto sportiva senza carene, agile nel misto e tecnologicamente avanzata. Il motore si fa sentire, la dotazione di elettronica è ottima e la ciclistica da "vera" KTM
  • 28 Giugno 2017
    È agile come una naked, comoda come una  GT e potente come una superbike.  Ha una ricca dote, ma non le borse di serie. Finiture migliorabili, visto il prezzo

KTM RC

  • Prezzo€ 5.760
  • Peso147 Kg
  • Serbatoio9,5 l
  • Altezza sella82 cm
  • Lunghezza0 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • BMW Serie F GS F 850 GS Rallye 2020
    Il GS negli ultimi anni ci ha abituato a cilindrate e prestazioni "maxi", ma anche nella versione 850 la bicilindrica bavarese sa essere una moto completa e anzi, più gestibile. La versione rallye aumenta la voglia di lasciare l'asfalto per l'off road. Il prezzo? Sempre al top della categoria
  • KTM 890 Adventure 2021
    Sin dai primi metri su strada si apprezza la grande agilità ed efficacia della 890 Adventure, merito del peso ridotto e dei fianchi strettissimi per via del serbatoio collocato tutto in basso per abbassare il baricentro. Sugli sterrati poi tira fuori la sua anima KTM e si dimostra efficace in tutte le situazioni
  • Honda Africa Twin CRF 1100 L Urban 2020
    La bicilindrica di Tokyo cresce nella cilindrata, ma non nelle dimensioni e nel peso. È più potente e con l'allestimento Urban è perfetta nell'uso quotidiano, eppure non disdegna lo sterrato.Elettronica e dotazione di serie sono al top