PROVA

Ducati Hyperstrada 2012

Per viaggiare ma non solo
La Ducati Hyperstrada è una "funbike da turismo" valida per viaggi a breve e medio raggio. Ha un bel motore e una ciclistica a punto, ma la posizione di guida non convince del tutto. Ricca la dotazione di serie
Prezzo: 
€ 12.894
Cilindrata: 
821,1 cm3
Peso: 
181,0 kg
Potenza: 
95,1 CV
Velocità: 
212,3 km/h
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
Per viaggiare ma non solo
Pregi: 
Motore
Potentissimo, spinge vigoroso fino al limitatore
Maneggevolezza
Elevata,  fra le curve si “danza”
Elettronica
Tutto ciò che è utile per la sicurezza è di serie
Difetti: 
Comfort
Posizione di guida raccolta e sospensioni rigide
Protettività
C’è solo il piccolo  parabrezza, poco per viaggiare
Passeggero
In una turistica ci si aspetterebbe più spazio
Con la nuova Ducati Hyperstrada, la casa di Borgo Panigale vuole offrire una moto che mette insieme il divertimento di guida della Ducati Hypermotard e la possibilità di affrontare viaggi a breve e medio raggio, da soli o in coppia e con tanto di bagagli. Per ottenere questo risultato la Hyperstrada ha una seduta diversa, più comoda rispetto alla Hypermotard, mentre il manubrio è stato rialzato di 20 mm. L'equipaggiamento di serie comprende inoltre le maniglie di appiglio, un parabrezza e le borse laterali semi-rigide da 25 litri ciascuna. La Hyperstrada è disponibile in due colorazioni (rosso Ducati oppure  bianco Artic) e costa 12.790 euro chiavi in mano: pochi se paragonati agli oltre 19mila di una Multistrada 1200 S Touring, molti se considerati in assoluto (e anche rispetto alle altre Hypermotard). 
PROVE CORRELATE

Ducati Hyperstrada

  • Prezzo€ 12.990
  • Peso181 Kg
  • Serbatoio16,0 l
  • Altezza sella81 cm
  • Lunghezza0 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Kawasaki Ninja 400 2018
    La Ninja per 18enni (e non solo) è ben fatta e controllabile, ma tira fuori le unghie quando c’è da guidare sul serio. Prezzo OK
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità
  • BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019
    La R 1250 GS ha una spinta ai bassi impressionante e un allungo da sportiva. La ciclistica è all’altezza delle prestazioni, la dotazione di serie è buona. Il prezzo è alto e sale ancora con gli  optional “obbligati “