PROVA

Ducati Streetfighter V2

Ducati Streetfighter V2: la regina delle curve
È il massimo come prestazioni e piacere di guida su strada, uniti a una linea elegante e aggressiva. Il tutto condito da un'elettronica sofisticata e dal sound unico del V2 desmo, una moto che non scende a compromessi
Prezzo: 
€ 17
Cilindrata: 
955,0 cm3
Peso: 
199,0 kg
Potenza: 
137,3 CV
Velocità: 
247,6 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Cambio: 
    5
  • Freni: 
    5
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    5
Ducati Streetfighter V2: la regina delle curve
Pregi: 
La linea grintosa, la dotazione elettronica completissima, le prestazioni del V2 Superquadro, la frenata potente ma facile da gestire
 
Difetti: 
L’erogazione “ruvida” ai bassi regimi a freddo e in mappa Sport, la totale assenza di riparo aerodinamico, il calore emanato dal motore
La Streetfighter eredita dalla Panigale V2 il bicilindrico Superquadro da 955 cm3, con 137 CV (rilevati) a 10.900 giri, la ciclistica e il telaio monoscocca in alluminio che sfrutta il motore come elemento strutturale. Le teste dei cilindri sono imbullonate al telaio monoscocca in alluminio. Il terminale di scarico sbuca a destra ma sta sotto il motore, una soluzione utile per centralizzare le masse e abbassare il baricentro. 
Decisamente originale il disegno del faro anteriore. Nessun cupolino: il pilota sulla V2 è completamente esposto all’aria. Ducati utilizza come cruscotto un display TFT a colori: lo schermo da 4,3” è piccolo, ma offre tutte le info ed è ben leggibile grazie al fondo bianco. I blocchetti della Ducati sono pratici da azionare e di qualità. il piccolo joystick sul blocchetto sinistro permette di gestire i vari menù dal cruscotto. Essenziale anche il posteriore: nella coda il faro (completamente a led) è perfettamente integrato nella carrozzeria. Il monoammortizzatore Sachs è in posizione disassata sul lato sinistro della V2, collegato al forcellone monobraccio in alluminio. È completamente regolabile e i registri sono facilmente accessibili. Sotto la sella del passeggero della V2 c’è un piccolo spazio dove è possibile alloggiare un bloccadisco e altre piccole cose. A livello di finiture la Streetfighter è costruita con cura e sfoggia componentistica di qualità.

PROVE CORRELATE
  • 19 Ottobre 2021
    La bicilindrica di Borgo Panigale non lascia niente a desiderare in termini di prestazioni, ma è anche una moto che si può usare nella vita quotidiana, quasi in ogni situazione
  • 27 Dicembre 2020
    La crossover di Borgo Panigale è il riferimento della categoria, come tecnologia e come prezzo: il bicilindrico da 158 cavalli permette di togliersi ogni tipo di soddisfazione, ben assistito da sospensioni Ohlins e da un'elettronica raffinata. La cifra da spendere per mettersi nel box il gioiello di Ducati è superiore ai 25mila euro
  • 17 Dicembre 2020
    La moto di Borgo Panigale è nata per rompere gli schemi: linee muscolose, gomme ultralarghe, indole sportiva. A metà tra un dragster e una cruiser, impressiona per la dotazione tecnica e il prezzo, non alla portata di tutte le tasche

Ducati Streetfighter V2

  • Prezzoda € 0
  • Peso178 Kg
  • Serbatoio17,0 l
  • Altezza sella85 cm
  • Lunghezza0 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Ducati Streetfighter V2
    È il massimo come prestazioni e piacere di guida su strada, uniti a una linea elegante e aggressiva. Il tutto condito da un'elettronica sofisticata e dal sound unico del V2 desmo, una moto che non scende a compromessi
  • BMW S 1000 R 2022
    La bavarese mostra i muscoli, promette divertimento ma non è una moto estrema. Il motore è potente ma gestibile, la naked tedesca offre sempre un comportamento sincero. Attenzione agli optional: alcuni sono irrinunciabili e fanno lievitare sensibilmente il prezzo
  • Yamaha Ténéré 700 2022
    La bicilindrica di Yamaha si è fatta apprezzare per il motore sfruttabile senza eccessi, il peso contenuto e la linea sempre attuale. È facile da guidare, ci si può fare tutto e costa il giusto
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet