PROVA

BMW Serie K K 1300 R 2011

Supernaked "totale"
Potentissima (ma assetata), va bene per girare in città e in pista. Si viaggia comodi anche in coppia. Prezzo elevato, come la qualità
Prezzo: 
€ 14.980
Cilindrata: 
1.293,0 cm3
Peso: 
235,5 kg
Potenza: 
162,4 CV
Velocità: 
266,1 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    2
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
Supernaked "totale"
Pregi: 
Prestazioni
Elevate, la K 1300 R è un vero “missile”
Stabilità
A tutte le andature dà sempre sicurezza
Comfort
Tra le “supernaked” è forse la più comoda
Difetti: 
Dimensioni
Lunga e pesante, ne risente un po’ l’agilità
Consumi
Il motore 1300 è abbastanza assetato
Prezzo
Già alto, sale con optional “obbligati” come l’ABS
La vecchia 1200 era una delle naked più potenti in circolazione. La K 1300 R lo è ancora di più: con i suoi 162,4 CV (rilevati) si batte alla pari con una belva come la Suzuki B-King (162,8 CV). Per ottenere questo risultato il motore è cresciuto di 136 cm3, sono stati modificati pistoni, testata e distribuzione, sono state riviste l’elettronica del motore, le sospensioni e persino la trasmissione a cardano. Migliorato anche il comfort: sella più morbida e spazio per piloti di tutte le taglie. Il prezzo sarebbe alto, ma corretto considerate la qualità e le finiture. Peccato che al momento del contratto salga sempre parecchio per gli optional “obbligati” come sospensioni regolabili ESA (760 euro), ABS (1.215 euro), controllo di trazione (310 euro) e cambio elettroattuato (370 euro). 

PROVE CORRELATE
  • 13 Gennaio 2021
    La media bavarese monta un bicilindrico frontemarcia, ha finiture curate e una dotazione tecnologica all'avanguardia. Chi la compra è al riparo da sorpese non gradite, ma il prezzo non è proprio d'attacco considerando gli optional "obbligatori"
  • 28 Dicembre 2020
    La crossover dell'Elica ha un motore da superbike, ma non ha paura di viaggiare, anche con un passeggero. Più leggera della versione precedente, ha un equipaggiamento molto ricco. Attenzione però: non tutto è di serie
  • 30 Ottobre 2020
    Una linea inconfondibile, un bicilindrico generoso, la qualità tedesca: la R nineT non si smentisce. Con la Pure la casa bavarese va all'essenza del concetto di modern classic: poca elettronica e la giusta dose di cavalli e uno stile che non passa inosservato

BMW Serie K

  • Prezzo€ 14.980
  • Peso217 Kg
  • Serbatoio19,0 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza223 cm
COMMENTI
Ritratto di Rox80
27 Maggio 2012 ore 16:27
Sta moto è veramente una bomba, oltre che molto bella, forse non sarà polifunzionale come la GS, ma ha uno stile decisamente pulcro!!.
Ritratto di Marco400
Marco400 Honda CBR 125/250 R CBR 250 R 2011
27 Maggio 2012 ore 17:20
L'unica cosa che non mi piace è il faro anteriore asimmetrico, come un pò in tutte le BMW.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • BMW Serie F R/GT F 900 R 2021
    La media bavarese monta un bicilindrico frontemarcia, ha finiture curate e una dotazione tecnologica all'avanguardia. Chi la compra è al riparo da sorpese non gradite, ma il prezzo non è proprio d'attacco considerando gli optional "obbligatori"
  • Kawasaki W800 2020
    Elegante e sempre attuale, la classica di Akashi è una moto facile e appagante senza essere impegnativa. La media giapponese si guida con la patente A2, è perfetta in città, ma il motore è sufficientemente corposo per portare a spasso anche un passeggero per qualche gita fuori porta
  • Fantic Motor Caballero 500 Rally 2021
    Il nome riporta alle origini delle scrambler, ma la monocilindrica veneta è una moto moderna, divertente e facile da guidare. Il prezzo è corretto e l'allestimento strizza l'occhio a chi vuole sporcare le ruote su qualche strada bianca