PRIMI CONTATTI

Betamotor Urban 200 2011

Cittadina facile e divertente
Snella e leggera, va bene in città e ha un motore facile da gestire, ma è scomoda per i più alti. I freni sono a punto e i consumi bassi, il prezzo è un po’ alto soprattutto in rapporto alla dotazione
€ 3.980
Cittadina facile e divertente

Come è fatta

Due ruote, un motore e poco altro “attaccato”: è la ricetta della Beta Urban, una motoretta pensata per sgusciare in città, là dove anche gli scooterini sono costretti a fermarsi, ma capace di cavarsela anche sugli sterrati poco impegnativi. Snella (quasi) come una bici, ha una posizione di guida molto raccolta con sella e pedane vicine: chi supera il metro e 75 deve piegare molto le gambe e si stanca in fretta. Anche la sella poco imbottita indolenzisce presto il fondoschiena. Il motore è un 200 cm3 raffreddato ad aria prodotto dalla Suzuki, affidabile e poco assetato. L’avviamento è elettrico ma c’è anche la utile pedivella (facile da azionare), una rarità ormai sulle moto “moderne”. Il telaio è in tubi di acciaio, i freni entrambi a disco e le gomme poco tassellate. Il serbatoio ha una discreta capienza, che unita a consumi ridotti permette una buona autonomia. Il modello in prova è di preserie e monta un cavalletto laterale senza ritorno automatico, solo una spia rossa nel cruscotto avverte che è aperto: sarebbe più sicuro montarne uno con ritorno automatico. Il prezzo indicativo di 3.980 euro sembra un po’ alto, anche in rapporto alla dotazione.
Borsa laterale - Il primo optional in arrivo per la Urban è la borsa laterale Tucano Urbano. Arriverà anche un piccolo parabrezza
Chiara ed essenziale - La strumentazione è compattissima ma completa e facilmente leggibile


Come va

Il motore è inaspettatamente brillante, ma anche vigoroso e ricco di coppia fin dai bassi regimi, la guida in città è fluida e non c’è bisogno di cambiare in continuazione marcia (anche se il cambio è morbido e preciso e la frizione leggera). La Urban è maneggevole e mette subito a proprio agio, anche chi ha pochissima esperienza. Passa con facilità dove gli scooter faticano, mentre sella bassa e fianchi stretti permettono di mettere i piedi a terra con sicurezza.




Sospensioni soffici

Le sospensioni con taratura morbida assorbono bene le buche, ma nella guida veloce vanno in crisi: la Urban non è molto precisa nei curvoni a tutta velocità. A punto l’impianto frenante: i due dischi sono potenti il giusto e rispondono bene ai comandi del pilota.

Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico a 4 tempi
Cilindrata (cm3) 199
Raffreddamento ad aria
Alimentazione a carburatore
Cambio a 5 marce
Potenza CV (kW)/giri nd
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 83
Interasse (cm) 135
Lunghezza (cm) 201
Peso (kg) 110
Pneumatico anteriore 80/100 - 19"
Pneumatico posteriore 120/90 - 16"
Capacità serbatoio (litri) 6
Riserva litri 1,5

Betamotor Urban

  • Prezzoda € 4.010
  • Peso110 Kg
  • Serbatoio6,0 l
  • Altezza sella83 cm
  • Lunghezza201 cm
Eicma 2018
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI