PROVA

Vespa LX/LXV LX 150 3V 2012

Economica e risparmiosa
La linea è quella elegante della classica Vespa LX, ma il nuovo motore monocilindrico 3 valvole abbatte i consumi e le emissioni ai livelli di uno scooter “ibrido”
Prezzo: 
€ 3.820
Cilindrata: 
155,0 cm3
Peso: 
113,0 kg
Potenza: 
10,5 CV
Velocità: 
113,8 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    2
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    3
Economica e risparmiosa
Pregi: 
Motore
Scattante e silenzioso, consuma poco
Consumi
Ridotti in città e fuori, ma meno dei dichiarati
Finiture
Le Vespa sono sempre costruite con cura
Difetti: 
Passeggero
Sella, pedane e maniglioni sono piccoli
Prezzo
La qualità (e il marchio) si pagano
Protettività
Lo scudo è stretto e non c’è parabrezza
Mai come in questi tempi difficili si apprezzano le cose fatte per durare, nello stile e soprattutto nella sostanza. Non è un caso se è tanto in voga lo stile “vintage” e se si vendono così tante Vespa, che con la loro scocca in acciaio sopportano il passare del tempo e i chilometri molto meglio degli scooter “di plastica”.
Ma c’è anche un altro valido motivo per comprare una Vespa LX 150 ie 3V come quella della nostra prova: consuma poco e inquina poco. Il nuovo monocilindrico a 4 tempi raffreddato ad aria con distribuzione a 3 valvole (2 di aspirazione e 1 di scarico) e alimentazione a iniezione elettronica eroga 10,5 CV alla ruota (rilevati), quanto basta per affrontare la città e le tangenziali senza paura. Una serie di soluzioni tecniche che hanno ridotto gli attriti interni e ottimizzato la combustione in camera di scoppio lo rendono però “pulito” quanto un ibrido e parco nei consumi (anche se non quanto dichiara la casa). Il motore 3 valvole è disponibile anche sulla Vespa LX 125 (che costa 3.620 euro) e in entrambe le cilindrate sulla Vespa S, quella cioè con allestimento più sportivo.
PROVE CORRELATE
  • 20 Ottobre 2014
    Comoda, pratica e robusta, la Vespa GTS ora  è disponibile anche con ABS e controllo di trazione. Ben costruita, costa più dei concorrenti
  • 29 Giugno 2014
    La nuova Vespa “piccola” ha linee semplici ed eleganti e monta il motore a 3 valvole, sempre poco assetato. è bilanciata e agile, ha sospensioni a punto ed è comoda, ma non c’è l’ABS. Ben costruita e rifinita, costa cara
  • 28 Luglio 2011
    È maneggevole e ben rifinita, in sella si sta bene e si carica parecchio. Così così il tamburo dietro. Costa ancora più della LX.

Vespa LX/LXV

  • Prezzo€ 3.850
  • Peso112 Kg
  • Serbatoio8,3 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza177 cm
COMMENTI
Ritratto di topomoto
11 Febbraio 2013 ore 10:42
se poi consuma poco ed è robusta piace ancora di più
Ritratto di VespaET2
12 Febbraio 2013 ore 11:37
ma è sempre troppo piccola e troppo cara
Ritratto di Felps
17 Febbraio 2013 ore 12:51
ma quanto poco ? io con il mio sh abs faccio 45 con un litro ... questa ci arriva ?
Ritratto di Atticus_22
Atticus_22 Moto Guzzi Breva 750 2003
18 Febbraio 2013 ore 18:52
45 con un litro???????? il mio SH 150i del 2010, ne fa circa 27 in città...
Ritratto di Garak75
18 Febbraio 2013 ore 17:44
consuma poco? insomma, il mio madison 150 del 2002 fa gli stessi consumi, se non addirittura meglio e poi con i tempi che corrono il prezzo è troppo esagerato, quanto alla qualità costruttiva la piaggio lascia molto a desiderare, il mio exagon 125 dopo 5 anni cadeva a pezzi e le plastiche si erano scolorite, invece il madison non ha una vite fuori posto.
Ritratto di Antoniolee
12 Aprile 2013 ore 15:17
La vespa ha completamente stravinto consuma la metà ed è leggermente più veloce... Ottimo lavoro
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019
    La R 1250 GS ha una spinta ai bassi impressionante e un allungo da sportiva. La ciclistica è all’altezza delle prestazioni, la dotazione di serie è buona. Il prezzo è alto e sale ancora con gli  optional “obbligati “
  • Honda CB 1000 R Plus Neo Sports Café 2018
    Va forte e pesa poco, ma è facile da guidare e si può usare tutti i giorni. Ottime le finiture, qualche vibrazione ai medi, prezzo un po’ alto
  • Kymco G-Dink 300i 2018
    Cambia il frontale del Kymco “intermedio” ma resta l’ampia pedana piatta. È agile e costa poco, ma il parabrezza è stretto