PROVA

Suzuki V-Strom 650 XT 2015

Suzuki V-Strom 650 XT: vivace “tuttofare”
Ben costruita e rifinita, la V-Strom XT sfoggia cerchi a raggi e pneumatici semi tassellati. Nata per viaggiare, su strada è divertente e garantisce un buon comfort per pilota e passeggero 
Prezzo: 
€ 8.590
Peso: 
204,0 kg
Potenza: 
65,1 CV
Velocità: 
185,9 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    2
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    3
Suzuki V-Strom 650 XT: vivace “tuttofare”
Pregi: 
Guida
Divertente, è una delle migliori della categoria
Motore
Elastico e pieno, vibra poco e consuma ancora meno
Comfort
Comoda anche per due e sulle lunghe distanze
Difetti: 
Parabrezza
Per regolarlo ci vogliono gli attrezzi
Finiture
Buone, qualche dettaglio però è migliorabile
Accessori
Gli optional, specie le valigie, sono piuttosto cari
La V-Strom 650 da anni è tra le migliori crossover di media cilindrata. Se la cava senza problemi in città, va altrettanto bene in viaggio (anche in due) e, quando arrivano le curve, è efficace e divertente quasi come una naked. La nuova versione XT in prova ha una maggiore “vocazione fuoristradistica” e sfoggia cerchi a raggi e pneumatici semitassellati buoni anche per affrontare le strade bianche.
Oltre alle nuove ruote, c’è un “becco” frontale simile a quello della sorellona V-Strom 1000. Per il resto, la crossover Suzuki rimane immutata. A livello di ciclistica ritroviamo il telaio a doppio trave in alluminio, la forcella con steli da 43 mm e il monoammortizzatore, entrambi regolabili nel precarico molla. Il comfort è elevato: la sella è ben sagomata e alla giusta altezza, il parabrezza si regola su tre posizioni (ma ci vogliono gli attrezzi) e a richiesta ci sono i paramani, un optional (72 euro) molto utile già con temperature intorno ai 10 gradi. Il motore è il collaudatissimo bicilindrico a V di 90° da 645 cm3 raffreddato a liquido e capace di 65 CV (rilevati): una cavalleria forse non da primato, ma più che sufficiente per divertirsi, con una buona spinta ai regimi medio-bassi e un discreto allungo. La dotazione di serie si completa con l’ormai indispensabile sistema ABS che lavora su due dischi anteriori da 310 mm e uno posteriore da 260 mm.
PROVE CORRELATE
  • 14 Novembre 2020
    La 4 cilindri di Hamamatsu ha muscoli da vendere e li mette in mostra. Generosa ma guidabile, la 750 è una naked sportiva che se la cava bene anche nel traffico. L'elettronica in dotazione è quanto basta, le sospensioni sono abbastanza rigide e il passeggero un po' sacrificato
  • 16 Agosto 2018
    Potentissima ma equilibrata, l’attuale versione della GSX-R 1000 è una delle migliori SBK stradali sul mercato. Ed è offerta a un prezzo concorrenziale 
  • 18 Giugno 2016
    È solida, confortevole e ha un motore che spinge forte a tutti i regimi. Pesa un po’, ma protegge bene dall’aria. Il prezzo è molto interessante

Suzuki V-Strom

  • Prezzo€ 8.590
  • Peso215 Kg
  • Serbatoio20,0 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza229 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • BMW Serie F GS F 850 GS Rallye 2020
    Il GS negli ultimi anni ci ha abituato a cilindrate e prestazioni "maxi", ma anche nella versione 850 la bicilindrica bavarese sa essere una moto completa e anzi, più gestibile. La versione rallye aumenta la voglia di lasciare l'asfalto per l'off road. Il prezzo? Sempre al top della categoria
  • KTM 390 Adventure 2021
    La piccola di Mattighofen si guida già a 18 anni e promette tanto divertimento a un prezzo contenuto. La dotazione di serie però è da "maxi" e il motore permette di fare tutto, senza strafare
  • Indian Challenger Limited 2021
    La rivale per eccellenza dell'Harley-Davidson propone la "sportiva" di casa in versione top di gamma. I cavalli non mancano, la cilindrata è "esagerata", il comfort elevato e la ricca dotazione di serie invitano a viaggiare. Per averla bisogna staccare un assegno importante, ma si acquista una moto che non passa certo inosservata