PROVA

Suzuki Intruder C 800 2011

Conveniente e cromatissima
La più piccola delle Intruder è una custom “cicciottella”  con linee classiche e tante cromature. Ha una meccanica affidabile e un prezzo d’attacco 
Prezzo: 
€ 8.660
Peso: 
269,5 kg
Potenza: 
43,9 CV
Velocità: 
157,4 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    2
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    3
Conveniente e cromatissima
Pregi: 
Motore
È elastico, spinge bene in basso e vibra poco
Guida
Facile ed intuitiva sin dai primi metri
Prezzo
Considerati i contenuti è molto conveniente
Difetti: 
Passeggero
La sella è piccola e ha le gambe rannicchiate
Finiture
Qualche dettaglio secondario è migliorabile
Protettività
Il pilota è completamente esposto all’aria
La dinastia delle Suzuki Intruder, iniziata nel lontano 1985 con la VS 750, ha scritto pagine importanti nella storia delle custom. Con gli anni la famiglia si è allargata e oggi comprende anche modelli in classico stile “americano” come la Intruder C 800 della nostra prova, che è la versione di minore cilindrata della gamma odierna. La scheda tecnica è classicissima, con un telaio a doppia culla in acciaio accoppiato a un monoammortizzatore posteriore regolabile nel precarico e a una forcella non regolabile con escursione di 140 mm.
In bella vista al centro del telaio c’è un bicilindrico a V di 45° raffreddato a liquido, a dispetto della generosa alettatura. I perni di biella sono sfalsati per ridurre le vibrazioni, la doppia marmitta è progettata per il massimo del tiro nella prima parte del contagiri, la trasmissione finale è a cardano e necessita di pochissima manutenzione mentre il cambio ha solo 5 marce, ma bastano e avanzano. Quanto al prezzo, appare molto interessante considerando la qualità generale e le prestazioni.
PROVE CORRELATE

Suzuki Intruder

  • Prezzo€ 8.660
  • Peso277 Kg
  • Serbatoio15,5 l
  • Altezza sella70 cm
  • Lunghezza250 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Kawasaki Ninja 125 2019
    La Ninja 125 è una sportivetta bella, ben rifinita, facile da guidare e parecchio divertente. Noi l'abbiamo messa alla frusta su strada e in pista, ecco come va
  • Moto Morini Milano 2020
    La naked di Moto Morini è ben fatta, piacevole da usare tra le curve e in città. Buone le prestazioni, efficace la frenata
  • Zontes ZT 310-V 2019
    Zontes è un marchio del gruppo cinese Tayo Motorcycle, da poco presente in Italia. La ZT 310-V rappresenta una entry level nel settore crusiser: monta un monocilindrico di 312 cm3, il telaio è a traliccio e al posteriore monta due ammortizzatori posteriori. Il design moderno, un prezzo contenuto e la facilità di utilizzo sono i suoi punti di forza