PROVA

Kymco MyRoad 700i 2012

Ricco in tutto, non nel prezzo
Il nuovo “top di gamma” della Kymco ha poco da invidiare ai concorrenti. Ben fatto, ha un motore potente e un'erogazione docile. Ottimo il comfort anche se le dimensioni notevoli lo rendono "faticoso". Costa 8.066 euro, un prezzo molto interessante
Prezzo: 
€ 7.950
Cilindrata: 
699,5 cm3
Peso: 
287,0 kg
Potenza: 
37,1 CV
Velocità: 
163,5 km/h
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    2
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    2
Ricco in tutto, non nel prezzo
Pregi: 
Comfort
Un vero “scooter poltrona”, comodo e spazioso
Frenata
Tre dischi di grandi dimensioni e ABS di serie
Prezzo
Rispetto a tutto ciò che offre, costa davvero poco
Difetti: 
Sottosella
Non basta per i viaggi in due, ci vuole il bauletto
Maneggevolezza
Lungo 2,30 metri per 287 kg: faticoso
Sospensioni
Ha tre tarature, ma sono tutte troppo rigide
Solo qualche anno fa la Kymco era considerata in grado di costruire solo veicoli economici. Il nuovo MyRoad in queste pagine dimostra invece che l’azienda taiwanese è in grado di costruire qualsiasi prodotto, compresi i superscooter con misure record: 2,30 metri di lunghezza e ben 287 kg di peso per una potenza di oltre 37 CV (rilevati alla ruota). Il MyRoad arriva sul mercato proprio nel momento di rilancio dei “maxi” e propone soluzioni interessanti a un prezzo nettamente inferiore a i concorrenti: 8.066 euro.


Un “maxi” per macinare chilometri

Il motore è piuttosto potente (37,1 CV), ma  l’erogazione docile, mai scorbutica rende il MyRoad più adatto ai viaggi che all’utilizzo sportivo. Anche i freni (tre dischi di grandi dimensioni dotati di un impianto ABS realizzato con Bosch) sono da GT, lavorano bene ma non sono mai troppo aggressivi.
Rispetto al prototipo provato nella scorsa primavera, la versione definitiva non ha il sensore di pressione pneumatici e l’avviamento “keyless”, cioè senza chiave. è invece di serie la regolazione elettronica degli ammortizzatori su tre posizioni (anche in movimento): la migliore è la “soft”, già piuttosto rigida.

PROVE CORRELATE

Kymco MyRoad

  • Prezzo€ 8.200
  • Peso281 Kg
  • Serbatoio15,2 l
  • Altezza sella78 cm
  • Lunghezza231 cm
COMMENTI
Ritratto di zembike
28 Gennaio 2012 ore 17:04
gli scooter sono sempre più grossi di cilindrata e costosi, le moto invece stanno diventando economiche riscoprendo le medie, ma chi decide il mercato o gli utenti ?
Ritratto di Carlo Recla
29 Gennaio 2012 ore 12:24
Credo proprio di non essere di quei motociclisti che si sentono superiori agli scoteristi e li snobbano, anzi: io stesso per anni alternavo la mia kawasaki alla vespa e lo faccio ancora con la suzuki e lo scooterino sym che abbiamo in casa, apprezzando l'indubbia praticità che uno scooter offre. Ma veicoli del genere, francamente, mi lasciano perplesso e il rischio, credo, è quello di perdere contemporaneamente i vantaggi della moto e quelli dello scooter. Mi sbaglio?
Ritratto di kiddinamite
kiddinamite Yamaha FZ6 Fazer S2 2003-2010
16 Febbraio 2012 ore 13:05
Concordo con te, alterno sempre la moto alla fantastica vespa 50 special e ogni mezzo mi rende felice e sereno quando guido! Io credo che con questi maxi scooter stiano un po esagerando sia come cilindrate, sia come dimensioni....parere prettamente personale! Buona strada a tutti!=)
Ritratto di Marco400
Marco400 Honda CBR 125/250 R CBR 250 R 2011
18 Febbraio 2012 ore 21:08
Credo che la rincorsa alle prestazioni sia un fatto un pò di tutte le categorie di moto, dagli scooter, alle maxi da viaggio, alle supersportive. Credo però che lo scooter lo si debba scegliere più per le comodità e per la sua funzionalità che per le sue prestazioni velocistiche. Io stesso sono passato dalla moto (l'ultima che ho avuto era una hornet) allo scooter per viaggiare più rilassato senza che mi venga voglia di ruotare troppo il polso destro e per risparmiare un pò sulle spese fisse. Si sta perdendo la vera natura di questi mezzi, è un pò come chiedere ad una sportiva di essere adatta anche ai neofiti o ad una custom di essere leggera e agile.
Ritratto di cbr f
19 Febbraio 2012 ore 10:25
NN e'male Pero'la linea nn e'per niente innovativa,troppo spigolosa,poco aggraziata. Qualche hp nn avrebbe guastato,ma alla fine pensandoci vanno piu'che bene anche quelli.
Ritratto di croma79
05 Marzo 2012 ore 09:43
Trovo che questo nuovo scooter sia un prodotto molto valido, versatile e le prove strumentali dimostrano che a dispetto di mole e peso ha un motore eccezionale. Su numerosi video in rete è possibile vedere il comportamento dinamico del telaio su strada veloce e devo dire che è eccezionale, davvero uncredibile la capacità di piega e la tenuta di strada. In'oltre è uno dei pochi scooter con pneumatici radiali, doppio disco anteriore, abs, sospensioni elettroniche e tanto altro ancora. Kymco ha fatto, come spesso negli ultimi anni, un prodotto molto valido.
Ritratto di Antoniolee
12 Aprile 2013 ore 15:24
Per un motore di 700 cm e lento va meglio sia il tmax oppure il c600 BMW essendo anche inferiori di cilindrata si paga meno di RCA per non parlare Dell Honda integra e ancora meglio del kymco no no kymco out
Vinci EICMA 2019 con inSella.it
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE