PROVA

Harley-Davidson

Su misura per l'italia
Realizzata esclusivamente per il mercato italiano, la Iron 883 Special Edition monta gli accessori più richiesti a prezzo scontato
Prezzo: 
€ 9.800
Cilindrata: 
883,0 cm3
Peso: 
251,5 kg
Potenza: 
46,0 CV
Velocità: 
169,6 km/h
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    2
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    2
Su misura per l'italia
Pregi: 
Facilità
Motore docile e ciclistica equilibrata
Finiture
Inappuntabili, come  d’obbligo considerato il prezzo
Dotazione
Offre di serie quello che serve e fa risparmiare
Difetti: 
Manubrio
Dritto e un po’ basso, alla lunga è scomodo
Pedane
La posizione è comoda, ma toccano presto
Freni
Si vorrebbe più potenza, specialmente davanti
Per creare questa Sportster in “edizione speciale”, Harley-Davidson Italia aveva chiesto a concessionari e clienti (attraverso i social network) quale modello usare e cosa farci. Sembrava facile: in realtà la valanga di risposte avrebbe fatto venire il mal di testa a chiunque... Ma ne è valsa la pena, visto il risultato: sulla base della Iron 883 (il modello meno costoso della gamma H-D) è nata una fuoriserie “intelligente” che offre di serie gli accessori più giusti: manubrio basso e dritto tipo “dragbar”, specchi retrovisori girati in basso (come sulla Forty-Eight), tubi freno aeronautici in treccia metallica, pedane e relativi comandi avanzati (ma non troppo), sella e sellino tipo “Asy”, pedane passeggero e ammortizzatori posteriori ribassati. Sul filtro aria, il nuovo logo Special Edition e il tricolore italiano. Per il resto è una Iron del tutto normale, dal telaio al motore bicilindrico 883 e al colore nero opaco, la tinta preferita dagli “harleysti” italiani. La proposta di H-D Italia è interessante anche per il prezzo di 9.800 euro, cioè solo 700 euro in più rispetto alla moto standard, risparmiando oltre il 60 % sul costo degli accessori (montaggio escluso).

PROVE CORRELATE
  • 15 Dicembre 2021
    La touring per eccellenza della casa americana non smette di incantare con le sue linee vintage, ma oggi si presenta anche al passo con i tempi per dotazione e tecnologia. La moto in prova è una versione limitata, ancora più esclusiva e intrigante. Il prezzo? Quello di un'automobile di segmento medio
  • 18 Luglio 2021
    Esagerata nelle dimensioni e nello sfoggio di muscoli, questa bicilindrica è nata per macinare chilometri sognando grandi spazi aperti. La dotazione di serie è ricca, la guida più semplice di quello che si può immaginare osservandola da ferma. Cilindrata e prezzo sono quelle di una media...a quattro ruote!
  • 17 Agosto 2018
    La più sportiva delle H-D è anche la più abbordabile. Facile e divertente da guidare, ha buoni freni ma le finiture sono solo discrete e il passeggero è scomodo
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
  • Kawasaki Ninja 1000 SX Tourer 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet