PROVA

BMW Serie R R 1200 R 2011

Cuore nuovo, vita nuova
Il valido motore 1200 bialbero e qualche ritocco estetico trasformano l'elegante bavarese in una "nuda" efficace e divertente da guidare.
Prezzo: 
€ 12.650
Cilindrata: 
1.170,0 cm3
Peso: 
228,0 kg
Potenza: 
102,9 CV
Velocità: 
217,4 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
Cuore nuovo, vita nuova
Pregi: 
Linea
Elegante e invariata da anni, sembra non invecchiare.
Motore
Il boxer BMW nella sua versione più riuscita.
Comfort
Nessun'altra naked è così comoda e adatta ai viaggi.
 
Difetti: 
Vibrazioni
"Pulsano" a tutti i regimi, a volte un po' troppo.
Prezzo
Cara di serie, diventa impegnativa se accessoriata.
Riserva
Beve poco, ma 2,5 litri di riserva sono pochi.
Difficile riconoscere a colpo d'occhio la versione 2011 della BMW R 1200 R, visto che rispetto alla precedente cambiano solo pochi dettagli estetici (strumentazione, piastra superiore della forcella, manubrio, terminale di scarico, maniglie passeggero e carenatura per il radiatore dell'olio). Nuovo anche il disegno dei coperchi teste che sottolinea la presenza de nuovo boxer 1200 con distribuzione a doppio albero a camme e 4 valvole per cilindro derivata dalla HP2 Sport.



Cambia il "carattere" della moto

Se a livello estetico si tratta solo di un lieve restyling, dal punto di vista del comportamento stradale e del divertimento di guida la rinnovata BMW R 1200 R è una moto molto diversa dalla precedente. Il nuovo motore bialbero (già montato sulle "sorelle" GS e RT) ha sempre 110 CV come il monoalbero ma con più coppia (+4 Nm), mentre una valvola allo scarico migliora l'erogazione e la "voce".




Optional "obbligati" e costosi

La buona dotazione di serie può essere integrata in maniera sostanziosa attingendo alla lunga lista di optional, però il prezzo (già alto, anche se adeguato alla qualità) sale in fretta a livelli proibitivi: aggiungendo due optional "obbligati" come l'ABS (1.215 euro) e il controllo di trazione ASC (310 euro, ma solo in aggiunta all'ABS) si supera già quota 14.000 euro... e siamo solo all'inizio dell'elenco.

BMW Serie R

  • Prezzo€ 12.910
  • Peso198 Kg
  • Serbatoio18,0 l
  • Altezza sella75 cm
  • Lunghezza215 cm
COMMENTI
Ritratto di stefanoo
27 Novembre 2011 ore 20:51
gran moto
Ritratto di Bobo M.32
21 Dicembre 2011 ore 14:49
Bellissima,è il mio sogno!!
Ritratto di BiPi
BiPi BMW Serie R 850/1200 2005-2010 R 1200 ST 2005-2010
02 Aprile 2012 ore 11:13
Troppo cara ............
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Indian FTR 1200 S 2019
    La grossa bicilindrica ha nel dna l'esperienza di Indian nelle gare di flat track: Il motore è elastico, le sospensioni eccellenti. La moto è curata nei particolari e si muove bene sia in città che su strade aperte. La guida è confortevole ma il passeggero molto sacrificato
  • Husqvarna Svartpilen 701 2020
    Originale fin dal primo sguardo, la nuova Husky va in controtendenza anche rispetto alle rivali di segmento: punta sulla leggerezza invece che mostrare i muscoli e con una cilindrata "umana" sa essere divertente. Ora è disponibile a 8.700 euro: il nuovo prezzo la rende decisamente più interessante
  • Zero Motorcycles SR/F
    Ha un motore da 119 CV e una batteria da 14,4 kWh che garantiscono tanto divertimento e una autonomia paragonabile alle moto a benzina. Ciclistica OK ed elettronica raffinata con MSC Bosch di serie. Finiture discrete, prezzo alto ma non troppo