PROVA

BMW Serie F R/ST/GT F 800 R 2015

F 800 R, una vera BMW a buon prezzo
Aggiornata lo scorso anno con pochi, azzeccati interventi, la F 800 R si conferma una naked “intermedia” di qualità. E non costa molto
Prezzo: 
€ 8.970
Peso: 
200,5 kg
Potenza: 
82,7 CV
Velocità: 
209,1 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    4
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
F 800 R, una vera BMW a buon prezzo
Pregi: 
Facilità di guida e di gestione del motore. Molto buoni  l’ergonomia e il comfort di marcia. Cambio preciso, ABS di serie
Difetti: 
Il motore ha poca grinta agli alti regimi e l’ASC è brusco nell’intervento. Ridotte, ma ancora presenti le vibrazioni agli alti regimi su manubrio e pedane
Per molti, una 800 è una moto di grossa cilindrata, in casa BMW è invece la più piccola delle naked. Anche se è un modello “di accesso”, la F 800 R rimane una BMW e lo mostra sin dal primo sguardo. Non sfoggia lussi inutili, ma è ben costruita e rifinita con cura: lo si nota nei comandi, nelle verniciature e persino nelle plastiche del serbatoio con i convogliatori dell’aria che si sviluppano fino quasi a toccare la forcella a steli rovesciati, introdotta lo scorso anno quando la F 800 è stata aggiornata. In quell’occasione il motore bicilindrico in linea ha subito una serie di piccoli interventi per limitare le vibrazioni, nel cambio sono state “accorciate” le prime quattro marce ed è stato migliorata la posizione di guida montando una sella più bassa, un nuovo manubrio e pedane più basse e avanzate. La F 800 R costa 8.970 euro, un prezzo più che corretto considerate le sue doti. A richiesta sono disponibili i pacchetti Touring e Dynamic: il primo “da viaggio” comprende cavalletto centrale, portapacchi e supporti valigie, il secondo “sportivo” include unghia coprisella, puntale, faro posteriore e frecce a Led. Tra gli optional il controllo di trazione ASC, la sospensione elettronica ESA e il controllo pneumatici RDC.
PROVE CORRELATE
  • 23 Agosto 2021
    La stradale tedesca è immediatamente riconoscibile alla prima occhiata, il boxer è garanzia di una guida sempre piacevole e la dotazione è quella "di sostanza" tipica delle moto bavaresi. Chi prende una R Nine T lo fa a ragion veduta... Ma anche il prezzo è da BMW
  • 11 Agosto 2021
    Forme classicissime, cura tedesca dei dettagli e l'elettronica non è un tabù: la cruiser della casa tedesca è un mix di moderno e tradizione, una moto con una spiccata personalità, equipaggiata con un possente bicilindrico boxer
  • 15 Aprile 2021
    Il GS negli ultimi anni ci ha abituato a cilindrate e prestazioni "maxi", ma anche nella versione 850 la bicilindrica bavarese sa essere una moto completa e anzi, più gestibile. La versione rallye aumenta la voglia di lasciare l'asfalto per l'off road. Il prezzo? Sempre al top della categoria

BMW Serie F R/ST/GT

  • Prezzo€ 8.970
  • Peso202 Kg
  • Serbatoio15,0 l
  • Altezza sella77 cm
  • Lunghezza215 cm
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Ducati SuperSport 2021
    La bicilindrica di Borgo Panigale non lascia niente a desiderare in termini di prestazioni, ma è anche una moto che si può usare nella vita quotidiana, quasi in ogni situazione
  • Kawasaki Ninja 1000 SX 2021
    La "verdona" è una Ninja a tutti gli effetti, ma strizza l'occhio a chi cerca una moto da usare anche per qualche gita senza stancarsi troppo, e all'occorrenza guidabile pure in città. La dotazione di serie ne fa una moto moderna, che "aiuta" il pilota a non andare mai in difficoltà
  • Energica Eva EsseEsse9 2021
    Linea riuscita e prestazioni convincenti fanno apprezzare subito questa SBK elettrica: la cura dei dettagli è da "tedesca", il prezzo è elevato, ma tra incentivi e risparmi alla colonnina, i conti vanno fatti sul lungo periodo