PRIMI CONTATTI

Zontes ZT 310-T 2019

Zontes 310T - Piccola crossover, grande divertimento
Bella e costruita con cura, vanta una dotazione al top. Il motore monocilindrico ha prestazioni più che soddisfacenti. Prezzo corretto
€ 4.990
Zontes 310T - Piccola crossover, grande divertimento
Come è fatta
Zontes è un giovane marchio cinese proposto in Italia e altri paesi europei da Distribike, un’azienda del gruppo toscano Betamotor. Dopo un inizio “in sordina”, quest’anno la casa cinese ha presentato una gamma aggiornata, composta da quattro modelli diversi come impostazione, ma tutti caratterizzati da una dotazione di serie ricca e di alto livello e tutti dotati dello stesso motore: un raffinato monocilindrico quattro valvole da 311,7 cm3 con una potenza dichiarata di 35,3 CV a 9.500 giri. Lo monta anche la 310-T in queste pagine, una crossover on-off dalle linee piacevoli e con una ciclistica di qualità: telaio in alluminio, forcella a steli rovesciati e monoammortizzatore regolabile nel precarico, collegato a un forcellone pressofuso (anch’esso in alluminio) con nervature a vista. L’impianto frenante sfrutta due dischi, controllati da un valido ABS Bosch disinseribile.  
Tecnologia da maxi
La dotazione è ricca e completa: la piccola Zontes offre di serie un cruscotto LCD di ampie dimensioni, sistema keyless, due modalità d guida (Eco e Sport), luci a Led, presa USB, leve regolabili e blocchetti elettrici retroilluminati, dai quali si comandano una lunga serie di funzioni tra cui l’apertura della sella, dello sportello del carburante e la regolazione del parabrezza su due posizioni.
Il grosso display LCD è ben illuminato e offre tutte le informazioni necessarie. Non convince la chiusura del piccolo vano in cui riporre le chiavi o i documenti. Il doppio scarico con taglio obliquo è ben fatto e bello da vedere: in effetti ricorda quello di una famosa naked italiana...

Come va
La posizione di guida mette subito a proprio agio il pilota: Il manubrio alto e largo, la sella bassa a 82 cm da terra e il buon bilanciamento permettono a tutti di gestire la 310-T senza problemi. Il motore è fluido anche ai bassi, ma dà il meglio ai regimi medio alti, dove si sentono anche leggere vibrazioni su sella, manubrio e serbatoio  In città si apprezza l’assetto morbido delle sospensioni che digeriscono bene persino buche e rotaie, offrendo un buon sostegno anche quando si guida un po’ “allegramente” tra le curve. Solo discreta la frenata: ci vorrebbe un pizzico di grinta in più all’anteriore. Migliorabile anche la taratura dell’ABS al posteriore: durante il test è capitato che nelle frenate molto “decise” la ruota si bloccasse per alcuni secondi prima che il sistema entrasse in funzione.
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 311,7
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 35,3 (26)/9500
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) 150
Dimensioni
Altezza sella (cm) 82
Interasse (cm) 139
Lunghezza (cm) 205,1
Peso (kg) 159
Pneumatico anteriore 110/70 - 17"
Pneumatico posteriore 160/60 - 17"
Capacità serbatoio (litri) 15
Riserva litri nd
PRIMI CONTATTI CORRELATI

Zontes ZT 310-T

  • Prezzo€ 4.990
  • Peso159 Kg
  • Serbatoio15,0 l
  • Altezza sella83 cm
  • Lunghezza202 cm
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI