PRIMI CONTATTI

Kawasaki Ninja 300 2013

Piccola, sportiva e ben dotata
La nuova Ninja 300 ha un motore potente ma “educato”, una ciclistica da vera sportiva e un comfort adeguato all'utilizzo di tutti i giorni. Il prezzo è corretto, ma per avere la versione ABS bisogna aspettare l'anno prossimo
€ 5.000
Piccola, sportiva e ben dotata

Come è fatta

La Ninja 300 deriva dalla Ninja 250 R ed è una sportiva di piccola cilindrata dalle linee azzeccate e una dotazione "da grande". Dedicata a un pubblico giovane la 300 mette in mostra una serie di miglioramenti rispetto al vecchio modello davvero notevole. Innanzitutto crescono la cilindrata del motore bicilindrico e le prestazioni che passano, rispettivamente, da 249 a 296 cm3 e da 32 a 39 CV. Altra grande novità è la presenza della frizione antisaltellamento e dell'ABS (quest'ultimo disponibile solo dall'anno prossimo). Rispetto alla 250 R è stata rivista anche parte della ciclistica: il telaio è più robusto, le sospensioni hanno una nuova taratura, il disco anteriore è cresciuto di diametro mentre al posteriore ora c'è uno pneumatico da 140  (la 250 R montava il 130). Migliorato anche il comfort grazie a una diversa posizione di guida e al montaggio del motore su silent- block. Insomma la Ninja 300 è una sportiva "in miniatura” con un'immagine "da grandi", merito soprattutto della nuova carena che richiama da vicino quella della Z 1000 SX. Bocche ancora cucite in Kawasaki sul prezzo, che comunque dovrebbe aggirarsi intorno ai 5.000 euro.



Come va

Il motore è il vero punto di forza della Ninja 300: riprende bene ai bassi, è corposo e allunga "cattivo" fino ai 13.000 giri, dove interviene il limitatore. Buona anche la velocità di punta, che sulle autostrade tedesche, sede di questo test, ha raggiunto i 180 km/h. Buona la risposta delle sospensioni che lavorano bene in città e offrono un valido sostegno anche quandi si affrontano le curve a ritmi sostenuti. "Democratica" la posizione di guida, comoda per piloti di media statura e comunque accogliente per chi supera il metro e ottanta. Migliorabile invece l'impianto frenante: il disco anteriore ha poco mordente, forse una scelta voluta per non spaventare i piloti meno esperti. Nessun problema invece con il freno posteriore, sempre potente e ben modulabile. 

Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore bicilindrico in linea
Cilindrata (cm3) 296
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 39 (29) - 11000
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 79
Interasse (cm) 140,2
Lunghezza (cm) 202
Peso (kg) 172
Pneumatico anteriore 110/70 - 17"
Pneumatico posteriore 140/70 - 17"
Capacità serbatoio (litri) 17
Riserva litri nd

PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 16 Marzo 2020
    La sport touring della casa di Akashi si presenta rinnovata nel nome e nella sostanza, non cambia però la ricetta tanto apprezzato: la Ninja ha tanti cavalli, un’elettronica raffinata che permette di gestirli senza problemi e un avantreno preciso. Prezzo corretto
  • 21 Febbraio 2020
    Come accadde nel 1972 con la progenitrice 900 Z1, Kawasaki porta le naked a un livello mai raggiunto in precedenza, grazie al motore quattro cilindri "supercharged" da 200 CV e alla ciclistica di alto livello. Ma la Z H2 non è solo potentissima e velocissima: è anche comoda, ben costruita e offerta a un prezzo molto interessante
  • 14 Gennaio 2020
    È agile, scattante e realizzata con grande cura: la nuova Z 650 è la classica naked entry level adatta in realtà anche ai piloti più smaliziati e fino a marzo è offerta a un prezzo estremamente concorrenziale

Kawasaki Ninja

  • Prezzo€ 5.030
  • Peso172 Kg
  • Serbatoio17,0 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza202 cm
COMMENTI
Ritratto di zeussino75
08 Settembre 2012 ore 06:13
un bel passo avanti...
Ritratto di comet650
10 Settembre 2012 ore 01:34
La kawasaki ninja 300 è bellissima senza dubbio, ma chi è che spende 5000 euro se non di più per ritrovarsi con un 300 in mano con circa 39 cv e con un disco nell'anteriore e un copertone piccolo dietro. Io preferirei spendere poco più e prendermi una moto più grossa di cilindrata e se sono alle prime armi prenderei la serie limitata a 34 cv ma almeno quando si fa esperienza si toglie il limitatore e ci si diverte.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI