PROVA

Sym Joyride 200 Evo i 2011

Un "midi" spazioso e comodo
Consuma poco ed è maneggevle. In più, il prezzo è molto interessante
Prezzo: 
€ 2.900
Peso: 
156,0 kg
Potenza: 
14,8 CV
Velocità: 
120,4 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    2
Un "midi" spazioso e comodo
Pregi: 
Agilità
In città e sullo stretto si guida molto bene
Pedana
Piatta e ben fatta, può caricare la borsa della spesa
Prezzo
Basso, come da tradizione SYM
Difetti: 
Vibrazioni
Si fanno sentire soprattutto sul manubrio
Freni
Discreti in senso assoluto, ma non c’è l’ABS
Prestazioni
Il motore è meno brillante di quello del Burgman
il SYM Joyride 200 ha un telaio in tubi di acciaio spinto da un motore monocilindrico 4 tempi da 171 cm3.  Il Joyride 200 invece ha una bella pedana piatta, sella rasoterra e poggiaschiena per il passeggero. Ben costruito offre tanto spazio per il pilota che può distendere le gambe dietro il retroscudo.
PROVE CORRELATE
  • 14 Agosto 2018
    Il nuovo “midi” di SYM è spazioso e ben rifinito. Si guida bene ovunque e ha un ampio vano sottosella, ma le sospensioni sono un po’ rigide
  • 25 Aprile 2014
    Costa meno dei concorrenti e ha tante qualità: consumi contenuti, un sottosella molto ampio e la frenata combinata
  • 13 Febbraio 2013
    Ha un motore brillante e potente, frena bene e ha una buona dotazione di serie, ma gli ammortizzatori sono un po’ rigidi. Il prezzo è buono

Sym Joyride

  • Prezzo€ 3.080
  • Peso153 Kg
  • Serbatoio7,6 l
  • Altezza sella76 cm
  • Lunghezza210 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità
  • Kawasaki Ninja 400 2018
    La Ninja per 18enni (e non solo) è ben fatta e controllabile, ma tira fuori le unghie quando c’è da guidare sul serio. Prezzo OK
  • BMW Serie R GS R 1250 GS Adventure Exclusive 2019
    La R 1250 GS ha una spinta ai bassi impressionante e un allungo da sportiva. La ciclistica è all’altezza delle prestazioni, la dotazione di serie è buona. Il prezzo è alto e sale ancora con gli  optional “obbligati “