PROVA

Keeway Index 350i 2012

Ben fatto e stabile
Il più potente degli scooter della casa cinese è un ruote alte spazioso e con una ciclistica curata, ma gli manca un po’ di brio all’apertura del gas
Prezzo: 
€ 3.590
Cilindrata: 
313,0 cm3
Peso: 
176,5 kg
Potenza: 
17,8 CV
Velocità: 
123,5 km/h
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    2
  • Consumo: 
    2
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    3
Ben fatto e stabile
Pregi: 
Sottosella
Molto capiente, ci stanno due caschi integrali
Stabilità
In curva non si muove, buone le sospensioni
Freni
Bene a punto, quasi aggressivi strizzando le leve
Difetti: 
Sella
Alta da terra e con l’imbottitura troppo rigida
Pedana
Per fare spazio al serbatoio è poco spazioso
Manovre
Un po’ faticose, il peso da fermo si fa sentire
Ha linee europee ed è destinato principalmente al mercato italiano questo nuovo “ruote alte” importato da Keeway. Praticamente identico al Benelli ZenZero (la casa pesarese fa parte insieme a Keeway del gruppo Qianjiang), il nuovo Index è uno scooter ben fatto, con una ciclistica a punto e buoni freni, con dettagli di buon livello: dalle luci a led fino al cruscotto dal design moderno con un display digitale multifunzione.
Lungo 2,26 metri, l’Index ha una sella spaziosa (ma dura) dove stanno comode due persone anche alte. La pedana è occupata dal grosso tunnel centrale (c’è il serbatoio), ma lo scudo è lontano dalle gambe del guidatore. Il vano sottosella è quasi da record per un ruote alte: ci stanno due caschi integrali.
Le sospensioni sono tarate per le strade rovinate delle nostre città: gli ammortizzatori assorbono tutto e non si scompongono in curva. 
OK anche i freni, non vanno in crisi neanche tirando a fondo le leve. Il prezzo è interessante, inferiore a molti concorrenti.

Keeway Index

  • Prezzo€ 3.390
  • Peso175 Kg
  • Serbatoio13,5 l
  • Altezza sella81 cm
  • Lunghezza217 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • MV Agusta Brutale 800 2019
    La più “economica” tra le naked di MV Agusta vanta le stesse doti delle sorelle più costose. Ha prestazioni da vera sportiva, è rifinita con cura e sfoggia una dotazione tecnica di alto livello
  • Verve Moto
    La guidano i 16enni, ma  piace anche ai fratelli maggiori. Il motore consuma poco, sospensioni ok, prezzo corretto
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità