PROVA

Kawasaki VN 900 Custom 2011

È un sogno abbordabile
Grande facilità d'uso, discrete prestazioni e un prezzo interessante per questa bella cruiser "made in Japan". Peso un po' elevato freni migliorabili.
Prezzo: 
€ 8.940
Cilindrata: 
903,0 cm3
Peso: 
262,5 kg
Potenza: 
42,6 CV
Velocità: 
161,7 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    2
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    2
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    2
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    3
È un sogno abbordabile
Pregi: 
Comfort
Sella ben imbottita, posizione di guida azzeccata e vibrazioni ridotte.
Motore
Fluido e regolare.
Tenuta di strada
La VN si rivela inaspettatamente stabile e precisa.
Difetti: 
Frenata
Potenza e modulabilità sono migliorabili, considerato anche il peso (e manca l’ABS).
Peso
Elevato.
Cambio
Preciso, ma lento nel passare da un rapporto all’altro.
 
Le custom sono moto "facili", comode, forse un po’ vistose ma sicuramente affascinanti. Ultimamente stanno tornando di moda, come 20 anni fa: se volete provare l’emozione di viaggiare su una di queste moto ma non volete spendere un capitale (come richiedono in genere le vere "americane") ci sono le cruiser giapponesi, belle e abbordabili, come la Kawasaki VN 900 in queste pagine.


Aggiornata con finiture più robuste

La più "piccola" delle attuali VN (si chiamano così sin dagli anni 80 le custom Kawa) per il 2011 è stata aggiornata seguendo le tendenze in voga: verniciatura nera opaca, ruote nere in lega, scarichi "slash cut" manubrio dritto e arretrato ("T-bar", in gergo) e un bel ruotone posteriore da 180/70. Il motore è un bicilindrico a V di 903 cm3, raffreddato a liquido, con alimentazione a iniezione elettronica e trasmissione finale a cinghia. Le finiture robuste badano anche all’utilizzo pratico, oltre che all’estetica. Il prezzo d’acquisto non è basso, per una custom giapponese, ma considerati qualità e contenuti è corretto.
PROVE CORRELATE
  • 27 Giugno 2023

    La media giapponese ha una linea intramontabile e una qualità costruttiva impeccabile. Monta un bicilindrico abbastanza potente ma con una erogazione fluida. Peccato per la forcella un po' troppo morbida e per il prezzo, non proprio d'attacco per la categoria

  • 18 Settembre 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
  • 30 Agosto 2021
    La "verdona" è una Ninja a tutti gli effetti, ma strizza l'occhio a chi cerca una moto da usare anche per qualche gita senza stancarsi troppo, e all'occorrenza guidabile pure in città. La dotazione di serie ne fa una moto moderna, che "aiuta" il pilota a non andare mai in difficoltà

Kawasaki VN

  • Prezzo€ 9.010
  • Peso278 Kg
  • Serbatoio20,0 l
  • Altezza sella69 cm
  • Lunghezza241 cm
COMMENTI
Ritratto di 13hd
24 Novembre 2011 ore 12:54
visto il prezzo e i contenuti é meglio hd 883 cosi se non sono soddisfatto la rivendo facilmente e non ci rimetto i soldi ciao da 13hd
Ritratto di spisso2
26 Novembre 2011 ore 21:32
l'ho comprata nuova nel 2008,quindi la versione con scarichi cromati.devo dire che è molto comoda e consuma davvero poco ben 24km/l e io viaggio sempre in 2.peccato che di accessori ancora non ce ne siano molti,così ho dovuto farmi arrivare tutti i pezzi dall'america,frecce-manubrio-kit abbassamento-ecc...
Ritratto di AndrEviL
09 Febbraio 2012 ore 19:40
Bella Custom, ma sceglierei una Nightster.
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Yamaha Ténéré 700 2023

    Robusta e curata, la bicilindrica di Iwata ha la sella alta e pesa poco. Ottima in offroad ma agile e piacevole anche su asfalto, ha poca elettronica e tanta sostanza. Sul mercato da diversi anni, è sempre stata aggiornata ed è una garanzia. Il prezzo è attraente

  • Honda CMX 500 Rebel 2021

    La Rebel 500 è una media in stile "bobber", con le ruote da 16" a spalla alta e un motore bicilindrico (in parallelo) sufficiente per muoversi con agilità. Questa Honda è facile, solida ed economica quanto uno scooter, ma non è il massimo per chi vuole viaggiare in due

  • Sym Joyride 300 2022

    Grazie alle ruote alte è capace di affrontare al meglio le strade di città e le veloci extraurbane, senza temere i passaggi in autostrada. Buona l'abitabilità, ottimo il rapporto qualità-prezzo, un po' troppo rigide le sospensioni

Eicma 2023
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet