PROVA

Honda CBF 600/1000 CBF 1000 ST 2011

Fa tutto bene e costa poco
Questa stradale Honda è una moto da tenere d'occhio. Linee grintosette, motore fluido, buone prestazioni, discreta protettività e prezzo interessante.
Prezzo: 
€ 9.850
Cilindrata: 
998,0 cm3
Peso: 
223,5 kg
Potenza: 
106,6 CV
Velocità: 
228,9 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    2
Fa tutto bene e costa poco
Pregi: 
Motore
Riprende con regolarità sin dai regimi più bassi.
Finiture
Carena e meccanica hanno finiture curate.
Parabrezza
Regolabile e comodo per tutte le stature.

 
Difetti: 
Forcella
Economica e poco adatta per la guida sportiva.
Spie
Piccole e poco integrate nella strumentazione.
Protezione
I piedi non sono adeguatamente riparati.
Ci sono moto che diventano "di moda" e altre che forse non lo saranno mai, ma vanno benissimo e non invecchiano nel giro di un paio di anni come molte delle altre. Moto a cui non si pensa fino a che non ci si fa un giro e poi ti "stregano" con le loro doti come la Honda CBF 1000.




Comoda, diverte e non è "salata"

Questa stradale gradevole ma senza troppe pretese rappresenta in realtà una valida alternativa alle naked, alle stradali più o meno sportive e persino alle maxienduro oggi tanto di moda (appunto). Perché è comoda: offre al pilota una buona protezione aerodinamica e al passeggero una sella che non lo fa pentire di essere salito a bordo. Perché permette di divertirsi tra le curve, ma anche di fare una tranquilla gita in coppia oppure di lasciare a casa l'auto in occasione delle vacanze estive. E infine perché ha un prezzo attraente, viste le doti generali, soprattutto la versione ST che per soli 700 euro in più ha anche le valige laterali con finiture in tinta e il sistema di frenata combinata con ABS: comodo e sicuro.
PROVE CORRELATE
  • 13 Novembre 2020
    L'erede della Hornet interpreta l'attualità del settore naked con uno stile essenziale e prestazioni di tutto rispetto. Finiture adeguate e un prezzo corretto la rendono una moto che si fa volere bene subito, a patto di non essere "troppo" alti
  • 11 Febbraio 2019
    Va forte e pesa poco, ma è facile da guidare e si può usare tutti i giorni. Ottime le finiture, qualche vibrazione ai medi, prezzo un po’ alto
  • 25 Giugno 2018
    Sembra una rude moto da biker, in realtà ha un motore brillante adatto anche ai neopatentati A2, una ciclistica di qualità e finiture curate. Prezzo basso

Honda CBF 600/1000

  • Prezzo€ 10.640
  • Peso220 Kg
  • Serbatoio20,0 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza221 cm
COMMENTI
Ritratto di jakbo
07 Dicembre 2011 ore 19:44
un mese fà ho comperato una cbf 1000 f usata del 2010 in concessionaria Honda e sono molto soddisfatto,l'unica pecca è che non ha l'abs,ma era troppo bella per lasciarla lì , tutto sommato è sempre una moto affidabile,si viaggia comodi in due senza problemi ,rispetto alla mia vecchia moto è un altro viaggiare.Una moto generosa che dà molto,forse poco compresa da chi non l'à provata.
Ritratto di ilmusso
11 Febbraio 2012 ore 08:11
Jakbo, sono disperato, io adoro la CBF 1000 ST, il concessionario sotto casa mia ne ha una bianca ed io sto cercando di convincere me stesso a non comprarla. Per favore ,dimmi che è piena di difetti!! A parte gli scherzi, ho sentito che le CBF 1000 danno una vibrazione fastidiosa attorno ai 5000 giri,proveniente dall'avantreno, tu lo confermi o nella tua non si nota? Ciao e Grazie.
Ritratto di jakbo
28 Febbraio 2012 ore 20:32
Ciao scusa se rispondo solo adesso ma sono un pò preso,La mia moto va che è una meraviglia vibrazioni non ne sento.Io uso la moto spesso anche in coppia e di vibrare non se ne parla.è una moto completa puoi passeggiare o viaggiare a lungo che non scenderesti mai, altri miei amici motociclisti incalliti ne sono rimasti ammirati e quache pensiero è nato. Ciao e segui il cuore
Ritratto di Filippo P.
26 Febbraio 2013 ore 20:54
Posseggo una CBF 600 S ormai da qualche anno. Ho sempre ritenuto che sia una moto fantastica per le sua comodità e duttilità su tutto, ma anche le prestazioni non sono male. Insomma, ci si può fare veramente di tutto: pista, itinerario da smanettone, gita in coppia, tragitto casa-lavoro ecc... Quando abitavo a Roma città, ne vedevo diverse, ma adesso che abito in provincia di Napoli ne vedo davvero molto molto poche. Insomma, tutti su Hornet eppure, se non trovassi un'attrazione morbosa per la Crossrunner (che tra l'altro tutti mi sconsigliano come mi sconsigliavano la CBF), non l'avrei mai messa in vendita... ma da queste parti tutti solo su Hornet. Peccato, ma ancora non ho capito perchè dalle mie parti non ha sfondato (e non lo dico perchè la rivenderei più facilmente!).
Ritratto di Golia
22 Marzo 2013 ore 20:45
vado in moto da 30 anni, sempre avuto moto particolarmente sportive e......aime' poco comode...... zzr 600, yzf 750, hornet 600, cb1000r!! tutte moto stupende..... spero che la cbf1000 mi regali comodita' ma nello stesso tempo che conservi un po di grinta e sportivita'!!! ho fatto l'acquisto giusto????
Ritratto di jakbo
26 Marzo 2013 ore 19:42
Io mi trovo bene ero l'unico del nostro gruppo ad averla in meno di un anno siamo in tre e tutti da moto più potenti e sportive,se cercavi una moto che la carichi con valige bauletto e via per un viaggio,oppure togli tutto e ti fai il giretto la domenica tra amici,hai trovato la moto giusta,la grinta ce.Il divertimento è assicurato. Una moto polivalente . mi farai sapere
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Me Me Scooter 6.0 kW 2018
    L’elettrico bresciano ha la pedana piatta e una sella comoda, ruote piccole per mantenere l’agilità nel traffico e sospensioni Paioli dalla taratura sportiva. Il motore è potente (13,6 CV di picco), i freni grintosi a metà. 
  • BMW Serie S S 1000 XR 2020
    La crossover dell'Elica ha un motore da superbike, ma non ha paura di viaggiare, anche con un passeggero. Più leggera della versione precedente, ha un equipaggiamento molto ricco. Attenzione però: non tutto è di serie
  • Triumph Street Scrambler 2020
    La bicilindrica inglese è la perfetta incarnazione dello stile modern classic: il suo motore spinge a sufficienza per divertirsi, le linee non passano mai di moda e il parafango alto dona alla 900 un look aggressivo. Se lo stile è retrò, la dotazione elettronica è al passo con i tempi e offre grande sicurezza