PRIMI CONTATTI

Husqvarna Vitpilen 701 2018

Husqvarna Vitpilen 701, la pura essenza della naked
La moto “nuda” secondo Husqvarna ha pochi fronzoli e tanta classe. Leggera e divertente da guidare, costa però cara        
€ 10.350
Husqvarna Vitpilen 701, la pura essenza della naked
Come è fatta
Atre anni dalla presentazione del prototipo a EICMA 2015, arriva la versione definitiva della Husqvarna Vitpilen 701 (insieme alla “sorellina” 401). La carrozzeria della  Freccia Bianca (questo il significato dello svedese Vitpilen) ha forme originali, lavorate e raccordate come opere d’arte: guardate solo il serbatoio e il codino (formato da due gusci in alluminio imbullonati), uniti dalla sella divisa in due parti quasi senza dislivello. Il motore monocilindrico di 692 cm3 ha una potenza dichiarata di 75 CV a 8.500 giri, ma il peso da spingere è di soli 157 kg a secco. Tutto è ridotto all’essenziale, senza fronzoli e pesi inutili: persino il faro anteriore a Led è leggerissimo, come il faro posteriore e le frecce. Il telaio è a traliccio in tubi di acciaio, le sospensioni WP sono completamente regolabili, l’impianto frenante Brembo è a disco singolo sia davanti (320 mm) sia dietro (240 mm). La dotazione elettronica comprende controllo di trazione e ABS disinseribili, acceleratore ride-by-wire e cambio elettronico attivo anche in scalata. La Vitpilen 701 è dai concessionari (nel solo colore grigio/nero in queste pagine) a 10.350 euro.   

Come va
Grazie al rapporto corretto tra sella, manubri e pedane,la Vitpilen accoglie bene i piloti di tutte le taglie, ma la posizione è scomoda: si guida col peso del busto caricato sui polsi, senza riparo dall’aria e con vibrazioni (sopportabili) a tutti i regimi. Non è quindi adatta a macinare chilometri in viaggio, ma quando iniziano le curve è difficile stare davanti alla “freccia bianca” svedese: il motore monocilindrico risponde immediato e cattivo (ma sempre ben gestibile) al comando del gas, la ciclistica a punto e le sospensioni tarate sportive fanno seguire le traiettorie alla moto con precisione chirurgica. In città la Vitpilen sgattaiola agile tra le auto, ma la posizione di guida e l’assetto rigido alla lunga stancano. Bene la frenata, potente e gestibile, mentre il cambio assistito mostra qualche incertezza in scalata. 
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 692,7
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 75(56)/8500
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 83
Interasse (cm) 143,4
Lunghezza (cm) nd
Peso (kg) 157
Pneumatico anteriore 120/70 - 17"
Pneumatico posteriore 160/60 - 17"
Capacità serbatoio (litri) 12
Riserva litri 2,5
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 11 Settembre 2012
    Husqvarna rilancia le monocilindriche tutto fare in voga negli anni 80 presentando questa bella endurona monocilindrica a suo agio sia su strada sia “fuori”. Il prezzo è competitvo ma l'ABS è solo optional
  • 28 Ottobre 2011
    È parente delle BMW F 800 (nel motore) e della F 800 GS (nel telaio), ma è una stradale tutta nuova. Che stupisce per la posizione di guida comoda e la grande maneggevolezza. Anche se alcune finiture sono da rivedere.

Husqvarna Vitpilen

  • Prezzoda € 10.350
  • Peso157 Kg
  • Serbatoio12,0 l
  • Altezza sella83 cm
  • Lunghezza0 cm
Eicma 2018
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI