PROVA

MV Agusta Brutale Dragster

MV Agusta Dragster 800, bella veloce e ben dotata
La naked “estrema” di MV Agusta è efficace come una sportiva ed è più comoda di quel che sembri. Dotazione di serie ricca, prezzo alto ma corretto
Prezzo: 
€ 13.690
Peso: 
184,5 kg
Potenza: 
113,9 CV
Velocità: 
230,8 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    4
  • Tenuta di strada: 
    5
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    5
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
MV Agusta Dragster 800, bella veloce e ben dotata
Pregi: 
La linea emozionante, le prestazioni del motore e la qualità di erogazione, la dotazione di serie e in particolare il cambio elettronico.
Difetti: 
Abitabilità per piloti alti, totale assenza di protezione aerodinamica, comfort passeggero, prezzo elevato.
Esagerata: questo è l’unico aggettivo adatto alla Dragster, la naked che anche rispetto alle altre MV Agusta, rappresenta qualcosa di estremo. Nell’estetica, innanzitutto, con il suo “ruotone” dietro, il monobraccio e la coda cortissima. Ma soprattutto nel carattere, con un rapporto peso/potenza di 1,34 kg per cavallo e le quote ciclistiche, gli ingombri e il peso (184,5 kg rilevati, roba da moto da corsa) ridotti all’osso. Questa versione “estrema” della Brutale 800 in realtà ha aperto la strada alla rinnovata naked varesina, presentata a EICMA nello scorso novembre. Solo adesso infatti si comprende perché il progetto Dragster avesse come priorità la guidabilità della moto e la qualità di erogazione: stava collaudando le caratteristiche  della nuova Brutale.
La gamma Dragster comprende anche la “cattiva” Dragster RR (costa 16.290 euro) e la LH (24.144 euro) in serie limitata, ma secondo noi la più interessante è la “economica” Dragster base della prova, godibile su strada e anche in pista, per la quale la casa dichiara 125 cavalli a 11.600 e 81 Nm di coppia a 8.600 giri. Il telaio è una struttura portante in tubi di acciaio ALS, integrata da piastre in lega leggera d’alluminio; per le sospensioni troviamo davanti una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 43 mm, interamente regolabile come il mono posteriore Sachs. Tutto Brembo invece l’impianto frenante. La gomma posteriore Pirelli Diablo rosso II da 200 con spalla da 50 è impressionante. Ma impressiona ancor di più (positivamente) la dotazione elettronica di serie: ABS sportivo, controllo di trazione, cambio elettronico e quattro mappe motore. 
PROVE CORRELATE
  • 22 Settembre 2019
    La più “economica” tra le naked di MV Agusta vanta le stesse doti delle sorelle più costose. Ha prestazioni da vera sportiva, è rifinita con cura e sfoggia una dotazione tecnica di alto livello
  • 05 Giugno 2016
    La naked “estrema” di MV Agusta è efficace come una sportiva ed è più comoda di quel che sembri. Dotazione di serie ricca, prezzo alto ma corretto
  • 18 Aprile 2014
    Ha un design aggressivo quanto il suo motore a tre cilindri. È una motard ma si guida come una naked, ha ottime finiture e tanta elettronica, ma niente ABS e costa cara

MV Agusta Brutale Dragster

  • Prezzoda € 13.490
  • Peso168 Kg
  • Serbatoio16,5 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza203 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Me Me Scooter 6.0 kW 2018
    L’elettrico bresciano ha la pedana piatta e una sella comoda, ruote piccole per mantenere l’agilità nel traffico e sospensioni Paioli dalla taratura sportiva. Il motore è potente (13,6 CV di picco), i freni grintosi a metà. 
  • BMW Serie S S 1000 XR 2020
    La crossover dell'Elica ha un motore da superbike, ma non ha paura di viaggiare, anche con un passeggero. Più leggera della versione precedente, ha un equipaggiamento molto ricco. Attenzione però: non tutto è di serie
  • Triumph Street Scrambler 2020
    La bicilindrica inglese è la perfetta incarnazione dello stile modern classic: il suo motore spinge a sufficienza per divertirsi, le linee non passano mai di moda e il parafango alto dona alla 900 un look aggressivo. Se lo stile è retrò, la dotazione elettronica è al passo con i tempi e offre grande sicurezza