PRIMI CONTATTI

Tacita T-Race Enduro T-RE 3.3 2014

Fuoristrada in silenzio
La Tacita è un’enduro elettrica efficace e ben bilanciata, costruita in Italia con le migliori componenti. Costa cara, ma si può noleggiare per gite nei weekend
€ 24.561
Fuoristrada in silenzio
Tassello a batterie
Abbiamo provato in anteprima una delle prime fuoristrada elettriche al mondo regolarmente omologata per l’uso su strada, prodotta in Italia dalla torinese Tacita. C’è da esserne orgogliosi, tanto più sapendo che l’enduro T-RE in queste pagine fa parte di una gamma completa di offroad che comprende anche modelli da cross e rally raid, tutti 100% elettrici. La T-RE è la versione da enduro “classico” e monta un motore elettrico realizzato con parti in alluminio ricavate dal pieno, dotato di raffreddamento a liquido e cambio a 5 marce con frizione idraulica. Ad alimentarlo provvede un pacco di batterie al litio anch’esso raffreddato a liquido, nonché il sistema di ricarica in frenata. Due le mappature: Sport a potenza piena ed Eco, meno aggressiva, per evitare di rovinare il terreno su cui ci si muove. L’autonomia varia da un minimo di 30 minuti di uso intenso a un massimo di due ore: la ricarica avviene in circa due ore con caricabatteria rapido. La dotazione è da enduro da gara: forcella e ammortizzatore regolabili, piastre forcella in alluminio, grandi dischi freno, telaio in acciaio al cromo molibdeno, il reggisella è in alluminio, la carrozzeria è in plastica ricavata dal lino. Il prezzo elevato è comunque in linea con le altre moto elettriche sul mercato (pag 96). Ma si può “giocare” con la T-RE anche senza comprarla: si può noleggiare per i T-tour, i weekend in fuoristrada organizzati dalla stessa Tacita su splendidi percorsi fuoristrada in Toscana (info www.tacita.it).

Come va
In sella alla T-RE sembra di essere su una “cugina” a benzina: solo la zona del serbatoio (dove ci sono le batterie) è più larga, ma non infastidisce. Il peso (140 kg) si avverte solo a bassa velocità, quando invece aumenta il ritmo la Tacita si dimostra efficace e dotata di una ciclistica equilibrata che garantisce la giusta maneggevolezza. Le prestazioni sono simili a quelle di una enduro 250 4 T, con un’erogazione fluida e perfettamente gestibile. Le sospensioni fanno un buon lavoro, mentre la frizione si usa per cambiare marcia ma non per partire. Efficace il freno motore che si può utilizzare in due modalità: con effetto pieno per ricaricare la batteria, oppure meno invasivo per avere più scorrevolezza in frenata.
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore Asincrono trifase in corrente alternata
Cilindrata (cm3) ---
Raffreddamento A liquido
Alimentazione Batteria di trazione  Li-Po accumulatore litio-polimero
Cambio A 5 rapporti
Potenza CV (kW)/giri Nominale S1 9 kW, di picco S2 27 kW
Freno anteriore A disco, 270 mm
Freno posteriore A disco, 220 mm
Velocità massima (km/h) N.D.
Dimensioni
Altezza sella (cm) N.D.
Interasse (cm) N.D.
Lunghezza (cm) N.D.
Peso (kg) 140 kg
Pneumatico anteriore 1,60 x 21"
Pneumatico posteriore 2,15 x 18"
Capacità serbatoio (litri) ---
Riserva litri ---
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 15 Luglio 2014
    L'interesse e lo sviluppo per il 2 tempi, nell'enduro, non accenna a dimunuire e nella gamma Beta Motor 2015 fanno parte anche la 250 2T (7.910 euro) e la 300 (8.010 euro), evolute in modo razionale, alla ricerca di miglior sfruttabilità. Sono quasi gemelle, ma la differenza si sente. Con nessuna delle due si scherza... soprattutto con la 300!
  • 11 Luglio 2014
    La novità più rilevante della gamma enduro racing di Betamotor è l’arrivo dell’iniezione sulla 350 a quattro tempi. Il motore ha così un’erogazione più gestibile, ma è anche migliorato il rendimento delle sospensioni, inoltre, grazie alla cura dimagrante, la moto ha guadagnato anche un po' di maneggevolezza 

Tacita T-Race Enduro

  • Prezzo€ 24.561
  • Peso140 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella0 cm
  • Lunghezza0 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI