Salta al contenuto principale

QJ Motor Fort 350: un midi pronto a tutto

Ha una dotazione di serie ricca e un motore potente. La posizione di guida è comoda e la tenuta di strada sicura. Molto buono il prezzo

QJ Motor è sbarcata sul nostro mercato con una gamma di oltre 20 modelli, uno dei primi ad arrivare nelle concessionarie è il Fort 350, un midiscooter dedicato ai pendolari che devono affrontare tutti i giorni città, tangenziali e autostrade.

Image

 

Di serie ha tutto

La dotazione tecnica è molto buona: motore monocilindrico da 350 cm3  e 34 CV, cerchi da 15 pollici davanti e da 14 pollici dietro e impianto frenante con doppio disco anteriore e pinze ad attacco radiale. Le plastiche della carrozzeria sono solide e ben accoppiate, i fari full LED e l’accensione con chiave o smart-key (una card da appoggiare per qualche secondo al centro del retroscudo, che attiva anche lo sblocco della sella). Il parabrezza è regolabile elettricamente in altezza con un pulsante sul manubrio e i blocchetti al manubrio sono retroilluminati. La capacità di carico è molto buona: alzando la sella si accede a un vano, dotato di luce di cortesia in grado di contenere un integrale e un jet, più altri oggetti. Nel retroscudo sono ricavati due cassetti protetti da solidi sportellini; in quello di destra, che può ospitare lo smartphone, è inserita la presa USB per la ricarica. Sul portapacchi c’è già la piastra su cui montare il bauletto. 

Image

Nel sottosella c'è spazio per due caschi

 

Il prezzo è molto buono

Il prezzo di listino è stato recentemente abbassato, passando da 5.750 euro a 5.150 euro: a chi ha già acquistato lo scooter a prezzo “pieno”, QJ Motor riconoscerà un bonus di 600 euro da spendere per manutenzione o tagliandi.

Image

Il cruscotto con schermo TFT a colori è molto chiaro

 

Come va

Il peso (già basso, 180 kg in ordine di marcia) è ben distribuito: in sella si sta comodi, con il busto eretto e la possibilità di arretrare appoggiandosi al supporto lombare, mentre lo spazio per i piedi è limitato dalla presenza dell’ampio tunnel centrale. Buona la sensazione di sicurezza in movimento: il Fort 350 entra in curva senza esitazioni, mantenendo con precisione la traiettoria. Nel traffico è maneggevole e permette di fare inversione in poco spazio. Il motore spinge con decisione e la trasmissione è a punto. Alle velocità più elevate, lo scudo e il parabrezza alzato al massimo offrono un’ eccellente protezione dall’aria e dalla pioggia. I freni hanno un bel mordente: l’ABS è sempre puntuale, senza risultare invasivo, peccato non ci sia il controllo di trazione.

Image

Carta d'identità

Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motoremonocilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3)350
Raffreddamentoa liquido
Alimentazionea iniezione
Cambioautomatico
Potenza CV (kW)/giri34,2 (25,2)/8.000
Freno anteriorea doppio disco
Freno posteriorea disco
Velocità massima (km/h) 
Dimensioni
Altezza sella (cm)77,5
Interasse (cm)156,5
Lunghezza (cm)232
Peso (kg)180
Pneumatico anteriore120/70-15"
Pneumatico posteriore150/70-14"
Capacità serbatoio (litri)14
Riserva litrind

 

Leggi altro su:

QJ Motor Fort 350 2024

Ti piace questa moto?

Condividi il tuo giudizio! Clicca sulle moto qui sopra per valutare questa moto.

I voti degli utenti
51
9
4
3
2
Voto medio
4,5
4.507245
69 voti
Aggiungi un commento