PROVA

Suzuki DR 125 SM 2011

La Suzukina va in città
Facile da guidare su strada e nel traffico, è confortevole anche sullo sconnesso e permette di accogliere il passeggero senza troppi "sacrifici". Il motore è “tranquillo” ma ha un’erogazione regolare grazie all’iniezione. Scarso il freno posteriore, qualità e prezzo elevati
Prezzo: 
€ 3.410
Cilindrata: 
125,0 cm3
Peso: 
130,0 kg
Potenza: 
11,0 CV
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    2
    Average: 2 (1 vote)
  • Cambio: 
    2
  • Freni: 
    2
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    3
La Suzukina va in città
Pregi: 
Comfort
Le sospensioni isolano bene dalle asperità
Agilità
In città ci si muove come con un piccolo scooter
Consumo
Contenuto in ogni condizione di utilizzo
Difetti: 
Prestazioni
L’erogazione è poco vigorosa ma regolare
Freno posteriore
Poco modulabile, blocca subito
Prezzo
Superiore rispetto alle dirette concorrenti 125
L’aspetto è quello di una supermotard, come anche la sigla SM, ma la piccola Suzuki ha ben poco in comune con quelle moto scomode con la sella alta, stretta ed appuntita. La DR è una moto confortevole, con una taratura delle sospensioni pensata soprattutto per l’uso urbano e una sella ben imbottita, comoda anche per un eventuale passeggero.


Un mix di classico e moderno

Leggera e maneggevole, la Suzukina se la cava bene anche sui percorsi misti. Il motore 4T raffreddato ad aria vibra pochissimo e ha un’erogazione fluida e regolare, grazie all’alimentazione a iniezione. Peccato che sia poco brioso: per il pubblico giovane è un problema, lo è meno per chi cerca un’alternativa allo scooter per muoversi rapidamente in città.
Oltre all’iniezione, poco diffusa tra i 125, la DR sfoggia anche i freni a disco su entrambe le ruote. La qualità generale è elevata, come elevato è purtroppo anche il prezzo di 3.380 euro, superiore alla media della categoria.

PROVE CORRELATE

Suzuki DR

  • Prezzo€ 3.410
  • Peso130 Kg
  • Serbatoio9,0 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza204 cm
COMMENTI
Ritratto di papo90
07 Febbraio 2012 ore 10:05
ma come mai non mettete la velocità massima sulle prove delle 125? credo che sia un dato molto importante... ad esempio questa piccola Suzuki riesce ad oltrepassare il "muro" dei 100 km/h? grazie!
Ritratto di cat90
07 Febbraio 2012 ore 10:41
Bella e agile ci si diverte anche in montagna tra le curve e le strade non asfaltate,
Ritratto di zembike
07 Febbraio 2012 ore 16:01
Si, ma in discesa !
Ritratto di cat90
07 Febbraio 2012 ore 18:53
Ovviamente sempre con prudenza
Vinci EICMA 2019 con inSella.it
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • MV Agusta Brutale 800 2019
    La più “economica” tra le naked di MV Agusta vanta le stesse doti delle sorelle più costose. Ha prestazioni da vera sportiva, è rifinita con cura e sfoggia una dotazione tecnica di alto livello
  • Verve Moto
    La guidano i 16enni, ma  piace anche ai fratelli maggiori. Il motore consuma poco, sospensioni ok, prezzo corretto
  • Yamaha Niken 2018
    Con la Niken tra le curve si va alla stessa andatura di una moto “normale” con metà dell’impegno, lo stesso divertimento e il doppio della sicurezza. Comoda e ben costruita, va bene per viaggiare ma ripara poco dall’aria. Prezzo adeguato alle doti tecniche e alla qualità