PROVA

Piaggio Beverly 350 Sport Touring 2012

Piaggio Beverly 350 ST: va bene in città e in piega
Con il motore 350 va (quasi) come un maxi, ma il controllo di trazione e l’ABS (optional) evitano ogni problema. Assetto rigido, anche troppo, prezzo alto ma corretto
Prezzo: 
€ 5.580
Peso: 
179,5 kg
Potenza: 
25,5 CV
Velocità: 
147,3 km/h
 
  • Comfort: 
    2
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    3
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    2
  • Sospensioni: 
    2
Piaggio Beverly 350 ST: va bene in città e in piega
Pregi: 
Stabilità
Granitico in curva a tutte le velocità e bilanciato
Controllo di trazione
Una primizia su uno scooter medio
Finiture
Curate, a livello dei migliori giapponesi
Difetti: 
Vibrazioni
Si avvertono sulla pedana alle medie velocità
Sospensioni
Funzionano bene ma sono un po’ dure in città
Agilità
Rispetto al 300 è meno reattivo alle basse velocità
Questa versione top del “ruote alte” Piaggio è molto interessante (anche se il prezzo appare a prima vista elevato) perché le sue caratteristiche tecniche, le dotazioni e le prestazioni lo rendono concorrenziale anche verso gli “scooter poltrona” made in Japan e i maxi sportivi. Il motore da 330 cm3 ha infatti prestazioni  da 400. Rispetto ai grossi 400 però il Beverly ST ha il vantaggio delle dimensioni compatte, di poco superiori a  quelle del Beverly 300 (ha il passo più lungo di 2,5 cm e pesa 12 kg in più) che lo rendono adatto sia al traffico cittadino sia alle trasferte autostradali, dove si può sfruttare la “cavalleria” del nuovo Piaggio.
Il Beverly ST è molto curato: l’assemblaggio e la qualità generale sono a livello dei migliori concorrenti giapponesi. Ma sono interessanti soprattutto le dotazioni di sicurezza. La versione con ABS è dotata anche di un sistema di controllo di trazione utilissimo in condizioni di scarsa aderenza. Un dispositivo importante offerto con un sovrapprezzo di soli 500 euro  (cioè quanto si paga di solito il solo ABS).

PROVE CORRELATE
  • 17 Dicembre 2020
    Ha un motore di media cilindrata potente ma poco assetato, è comodo e spazioso e protegge bene dall’aria. La ciclistica è sempre al top e la dotazione di serie ricca: ci sono ABS che agisce sui 3 dischi, controllo di trazione e blocco elettronico della sospensione anteriore 
  • 30 Maggio 2015
    Il rinnovato Piaggio MP3 con motore 300 è perfetto per muoversi in città e va bene anche fuori, ma in autostrada non va forte. Comodo e ben fatto, ha un prezzo corretto: offre di serie anche l’ABS e il controllo di trazione
  • 26 Agosto 2013
    Punta in alto grazie ad una buona base tecnica e a dotazioni complete. ABS ed ASR di serie

Piaggio Beverly

  • Prezzo€ 5.470
  • Peso177 Kg
  • Serbatoio13,0 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza222 cm
COMMENTI
Ritratto di 0586
15 Gennaio 2014 ore 09:40
ottima guida e motore superiore rispetto all'SH 300 che avevo in precedenza,decisamente ottime anche le rifiniture.Unica pecca che ho avuto dopo un anno e mezzo è il deciso scolorimento del cruscotto e retroscudo dove c'è il vano portaoggetti grande che da amaranto è diventato marrone chiaro.In piaggio hanno provveduto ad effettuare l'intera sostituzione dei componenti in garanzia e si sono limitati a dire di lavare il mezzo con sola acqua senza utilizzo di sapone/solventi.Credo che con utilizzo di componenti migliori forse il problema non sarebbe sorto,visto che il 350 passa abbondantemente i 5000 euro e costa molto più della concorrenza straniera.Tuttosommato ottimo mezzo della casa italiana
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Honda Africa Twin CRF 1100 L Urban 2020
    La bicilindrica di Tokyo cresce nella cilindrata, ma non nelle dimensioni e nel peso. È più potente e con l'allestimento Urban è perfetta nell'uso quotidiano, eppure non disdegna lo sterrato.Elettronica e dotazione di serie sono al top
  • KTM Duke 890 R 2020
    La naked di Mattighofen non tradisce la sua essenza, anche nella cilindrata media: una moto sportiva senza carene, agile nel misto e tecnologicamente avanzata. Il motore si fa sentire, la dotazione di elettronica è ottima e la ciclistica da "vera" KTM
  • KTM 890 Adventure 2021
    Sin dai primi metri su strada si apprezza la grande agilità ed efficacia della 890 Adventure, merito del peso ridotto e dei fianchi strettissimi per via del serbatoio collocato tutto in basso per abbassare il baricentro. Sugli sterrati poi tira fuori la sua anima KTM e si dimostra efficace in tutte le situazioni