PROVA

Brixton Crossfire 500 500 X 2021

Brixton Crossfire 500 X: bella, ben fatta e costa poco

La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

Prezzo: 
€ 6.390
Cilindrata: 
486,0 cm3
Peso: 
181,5 kg
Potenza: 
47,5 CV
Velocità: 
170,0 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    5
  • Tenuta di strada: 
    5
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    4
  • Prestazioni: 
    5
    Average: 5 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    1
  • Sospensioni: 
    4
Brixton Crossfire 500 X: bella, ben fatta e costa poco
Pregi: 

Le prestazioni del motore brillante e corposo, l’efficacia nella guida sportiva, le linee personali ed eleganti con tocchi da café racer

 

Difetti: 

Il prezzo, le sospensioni di qualità ma con taratura un po’ troppo sportiva, la sella poco imbottita

La Crossfire 500 è stata la prima moto di cilindrata “sostanziosa” per Brixton, che ora ha presentato la grossa Cromwell 1200. Questa Brixton monta un moderno bicilindrico frontemarcia da 486 cm3 con doppio albero a camme in testa, inserito in una ciclistica semplice ma efficace: telaio a traliccio in tubi, sospensioni KYB (forcella a steli rovesciati da 41 mm regolabile in compressione e mono regolabile nel precarico e in estensione), freni J.Juan con disco anteriore da 320 mm. La Brixton Crossfire 500 X è costruita come si deve e curata anche nei dettagli, come queste belle cover del radiatore in alluminio. È disponibile in versione “normale” con cerchi in lega e gomme stradali (6.199 euro) e nella versione X, con cerchi a raggi e pneumatici Pirelli MT60 tassellati.

Il faro anteriore e il fanalino posteriore sfruttano potenti luci a LED. Sono a LED anche i piccoli ma efficaci indicatori di direzione. La Crossfire 500 ha un cruscotto con display LCD, ma ha dimensioni troppo compatte e i piccoli numeri si leggono male. Il serbatoio del carburante è stretto e allungato come quelli delle moto anni '70. Discreta la capacità: contiene infatti 13,5 litri di carburante. I blocchetti al manubrio, pur nella loro semplicità, risultano gradevoli alla vista e pratici da azionare. Il codino esile e rastremato lascia poco spazio per un vano sottosella. D’obbligo un borsello laterale.

Brixton Crossfire 500

  • Prezzo€ 6.399
  • Peso180 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza212 cm
PROVE PER MARCA
LE ULTIME PROVE
  • Brixton Crossfire 500 500 X 2021

    La Crossifre è solida, facile da guidare e ha un prezzo non troppo elevato, anche se superiore ad altre moto del segmento. Prodotta in Cina, ma sulla base di un progetto che mira a soddisfare le esigenze qualitattive e di gusto del pubblico europeo, piace per il look vintage reinterpretato in chiave moderna

  • Piaggio Beverly 300 S 2021
    È tra i midiscooter a “ruote alte” più venduti in Italia, va bene per affrontare il traffico urbano e le tangenziali. Confortevole e parco nei consumi, offre molto spazio sotto sella, ha una buona qualità costruttiva e mantiene valore sul mercato dell'usato
  • Kawasaki Ninja 1000 SX Tourer 2022
    La gran turismo giapponese offre il comfort di una moto da turismo, unito alle prestazioni della serie Ninja. Non chiedetele miracoli in città, ma in autostrada va alla grande. La dotazione di serie è molto valida e il prezzo è  interessante
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
Green Planet