Salta al contenuto principale

Yamaha Niken GT, comfort e sicurezza

Rinnovata lo scorso anno la ”tre ruote” Yamaha si fa notare per l'ottimo equilibrio tra motore e ciclistica che la rende perfetta per i lunghi viaggi e anche per... divertirsi un po'
 

La Niken GT per molti motociclisti sarebbe la moto ideale... se solo la provassero. Anche Yamaha ne è convinta e non molla, anzi dal 2023 propone una versione GT con una serie di modifiche che vanno a migliorare sia le prestazioni, sia le doti di guida.  Il propulsore è il tre cilindri CP3 di ultima generazione, lo stesso montato da MT-09 e Tracer 9. La cilindrata sale a 890 cm3 e nel montaggio è inclinato in avanti di 5° per una migliore distribuzione dei pesi. Cambia ovviamente anche il telaio, ridisegnato nelle sezioni centrali per adattarsi al nuovo montaggio del motore. Al posteriore c’è un nuovo leveraggio che offre una guida più fluida e un comportamento migliore delle sospensioni nell’utilizzo con il passeggero.   

Image

Nuovo e grandissimo il display a colori da 7 pollici che consente anche la navigazione a schermo intero con i servizi di Garmin   

Elettronica evoluta 

A livello di motore, arrivano l’acceleratore ride-by-wire e una frizione assistita dall’azionamento dolce. Le impostazioni delle mappe motore D-Mode sono state adattate al  motore 890, più ricco di coppia: il pilota può scegliere tra i tre riding mode Sport, Street e Rain. Anche i parametri del sistema di controllo trazione sono stati adattati al nuovo propulsore. Per quanto riguarda le dotazioni di serie, troviamo un nuovo parabrezza facilmente regolabile con una sola mano, una sella più confortevole, un cruscotto con maxi schermo a colori da 7” e le borse laterali rigide.

Image

Come va

Con un peso di 270 kg in ordine di marcia e dimensioni “importanti”, la Niken GT all’inizio incute un po’ di timore, ma la sella ben sagomata rende facile salire e scendere dalla moto. Una volta partiti ci si dimentica di tutto, doppia ruota anteriore inclusa, e dopo pochi km si guida la Niken come una moto “normale”. Normale fino a che non si affrontano situazioni di scarsa aderenza, perché su strade bagnate o sporche di brecciolino la Niken è imbattibile: le due ruote anteriori fanno la differenza e l’avantreno ha una stabilità incredibile. In questa nuova versione migliora il carattere del motore: ora offre più prontezza in accelerazione, maggiore facilità d’uso e un migliore controllo ai bassi regimi. Anche la frenata ora è più incisiva.
 

Carta d'identità

Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motoretre cilidnri 4 tempi
Cilindrata (cm3)890
Raffreddamentoa liquido
Alimentazionea iniezione
Cambioa 6 marce
Potenza CV (kW)/giri115(84,5)/10000
Freno anteriorea doppio disco
Freno posteriorea disco
Velocità massima (km/h)nd
Dimensioni
Altezza sella (cm)82,5
Interasse (cm)151
Lunghezza (cm)215
Peso (kg)270
Pneumatici anteriori120/70-15"
Pneumatico posteriore190/55 - 17"
Capacità serbatoio (litri)18
Riserva litrind

 

Yamaha Niken GT 2023

Ti piace questa moto?

Condividi il tuo giudizio! Clicca sulle moto qui sopra per valutare questa moto.

I voti degli utenti
27
5
1
0
0
Voto medio
4,8
4.78788
33 voti
Aggiungi un commento