PRIMI CONTATTI

Ducati Streetfighter 821 2018

Grande la "piccola"!
La naked più sportiva della Ducati ora è disponibile anche con motore 848, molto più gestibile. Migliorata nella ciclistica e nell'ergonomia, va molto forte in piena sicurezza. Prezzo corretto, considerate le doti.
€ 12.500
Grande la "piccola"!

Motore derivato dalla 1098

Sembra uguale alla sorella maggiore, ma questa Streetfighter 848 ci è piaciuta molto di più. Da un lato è merito del nuovo motore 848 "Testastretta 11 gradi" (il nome viene dall'angolo di incrocio tra le valvole), capace di erogare ben 132 CV ma meno "rabbioso" del 1098 (gestibile solo da piloti esperti). Ma il miglioramento più sensibile è nel comportamento in curva: la Streetfighter 848 è molto più stabile e sicura grazie alla minore inclinazione del canotto di sterzo, al forcellone più lungo di ben 35 mm, al telaio uguale a quello della 848 Evo e al controllo di trazione di serie (con otto livelli di intervento).
Nella foto a sinistra, la Streetfighter 848 si trova a proprio agio anche tra i cordoli della pista dove sfoggia doti da vera sportiva. Nella foto a destra, il telaio a traliccio della Streetfighter è come quello della 848 Evo. Nuovo il forcellone, più lungo di 35 mm.

Più comoda e controllabile

Grazie al manubrio rialzato di 20 mm e alle pedane del pilota più larghe di 10 mm, la posizione di guida è ora più comoda e migliora il controllo della moto. La Streetfighter 848 sarà disponibile dai concessionari nelle prossime settimane a 12.500 euro, un prezzo più che corretto considerate le sue doti. Tre i colori: giallo, rosso e nero opaco.



Curve svelte e precise

La Streetfighter 848 è più comoda della 1098, si nota fin dai primi metri, ma si nota soprattutto l'evoluzione della ciclistica. Il telaio diverso nelle quote (lo stesso della 848 Evo) e il forcellone allungato la rendono più maneggevole ed efficace, ma meno impegnativa sia su strada (dove si apprezza il motore più "dolce" nell'erogare i cavalli) sia soprattutto in pista, dove emergono tutte le sue doti: svelta e precisa in curva, sempre stabile e pronta a scattare senza incertezze al comando del gas. Le pinze Brembo radiali non fanno rimpiangere le "monoblocco" della Streetfighter 1098, potenti e sempre ben gestibili. Davvero ben tarato il controllo di trazione (con otto livelli di intervento): utile in pista, ancor di più su strada.
Nella foto a sinistra, grazie al nuovo manubrio rialzato di 20 mm, il peso è meno caricato sui polsi e si sta più comodi. Nella foto a destra, il cruscotto tutto digitale della Streetfighter ha anche la possibilità di rilevare i tempi sul giro in pista.
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore bicilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm³) 849,4
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza (CV) 132
Freno anteriore a doppio disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 84
Interasse (cm) 147,5
Lunghezza (cm) 212
Peso (kg) 169
Pneumatico anteriore 120/70-17"
Pneumatico posteriore 180/60-17"
Capacità serbatoio (litri) 16,5
Riserva litri nd

PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 20 Novembre 2019
    La "piccola rossa" si evolve e cambia nome: ora si chiama Panigale V2. Dalla V4 prende le linee e l'aerodinamica, ma anche la raffinata elettronica che permette di godersi a fondo le doti del bicilindrico Superquadro. Sospensioni riviste nella taratura e sella morbida la rendono un po’ più comoda e “stradale”
  • 07 Settembre 2019
    Motore rinvigorito, posizione di guida migliorata e una ricca dotazione elettronica per la rinnovata motardona bolognese
  • 28 Marzo 2019
    La nuova Ducati Diavel ha 159 CV, elettronica da SBK e il bicilindrico Testastretta con fasatura variabile. Comoda la posizione di guida, adatta a piloti di tutte le taglie, precisa le tenuta di strada ed elevatissime le prestazioni

Ducati Streetfighter

  • Prezzo€ 0
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella cm
  • Lunghezza cm
COMMENTI
Ritratto di Rorschach92
07 Febbraio 2012 ore 18:42
Proprio in stile Ducati, cura nei dettagli, potenza e un design "accattivante".
Ritratto di alevale76
alevale76 Kawasaki ER 6N 2012
26 Aprile 2012 ore 22:34
Chissà, forse tra qualche anno.... intanto mi godo la piccola Er6-n
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI