PROVA

Moto Guzzi Audace 1400 2016

Moto Guzzi Audace: tanti muscoli e tanto cervello
Motore, telaio e la raffinata dotazione elettronica sono come nella California 1400. Ma alcune modifiche azzeccate (manubrio a parte) e una posizione di guida d’attacco la rendono molto più divertente su strada
Prezzo: 
€ 18.690
Cilindrata: 
300,5 cm3
Potenza: 
84,6 CV
Velocità: 
195,8 km/h
 
  • Comfort: 
    4
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    5
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    3
  • Prestazioni: 
    4
    Average: 4 (1 vote)
  • Cambio: 
    4
  • Freni: 
    4
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    4
Moto Guzzi Audace: tanti muscoli e tanto cervello
Pregi: 
Il motore vigoroso ma sempre trattabile, con tre mappature ben tarate; la ciclistica a punto e l’ottima elettronica.
Difetti: 
La posizione di guida non è male, ma il manubrio costringe braccia e polsi a una posizione innaturale. Il peso elevato nelle manovre si sente. I freni vanno strizzati
Non fatevi ingannare dall’apparenza: l’Audace non è solo una California “alleggerita”, è molto di più. Effettivamente nel telaio a doppia culla in tubi di acciaio pulsa lo stesso bicilindrico a V trasversale di 1.380 cm3, ma i nuovi scarichi a megafono gli donano più vigore ai medi regimi e in allungo. Il telaio è lo stesso e il propulsore è fissato anche qui tramite un raffinato sistema di fissaggio “elastocinematico“ che isola il pilota dalle vibrazioni, il cambio è sempre a 6 rapporti e la trasmissione finale è a cardano. Confermata anche la dotazione elettronica quasi da sportiva: acceleratore ride-by-wire, tre mappe del motore (Turismo, Veloce e Pioggia), controllo di trazione settabile su tre livelli di intervento, ABS e cruise control sono nella dotazione di serie.
grande ma agile
è bastato qualche piccolo ma efficce intervento sulla posizione di guida e sulla ciclistica per dare però all’Audace una personalità molto diversa dalle altre California. Per esempio, la minore avancorsa la rende più agile. E le pedane meno avanzate e sporgenti, insieme alle sospensioni più sportive e rigide (al contrario delle altre custom) invitano alla guida “allegra” nel misto, insieme ai freni Brembo con pinze anteriori addirittura ad attacco radiale.
PROVE CORRELATE
  • 18 Marzo 2021
    Dalla strada all'off road, Moto Guzzi ripropone la sua popolare crossover in una nuova versione che solletica il desiderio di partire. Finiture di pregio, borse eleganti e l'immancabile bicilindrico a V sono il biglietto da visita di un prodotto italiano che sa distinguersi
  • 20 Marzo 2020
    La V85 TT è una moto dal motore vigoroso ma ben gestibile, a suo agio nei viaggi, ma anche nell’utilizzo di tutti i giorni. Buone l’elettronica e la dotazione di serie. Prezzo corretto
  • 17 Gennaio 2015
    La California Touring ha un gran motore, una ciclistica di alto livello e una buona dotazione elettronica. Abbondanti le dimensioni, il peso... e il prezzo 

Moto Guzzi Audace

  • Prezzo€ 18.690
  • Peso299 Kg
  • Serbatoio20,5 l
  • Altezza sella74 cm
  • Lunghezza245 cm
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Kawasaki Ninja 1000 SX 2021
    La "verdona" è una Ninja a tutti gli effetti, ma strizza l'occhio a chi cerca una moto da usare anche per qualche gita senza stancarsi troppo, e all'occorrenza guidabile pure in città. La dotazione di serie ne fa una moto moderna, che "aiuta" il pilota a non andare mai in difficoltà
  • BMW R nineT Pure 2021
    La stradale tedesca è immediatamente riconoscibile alla prima occhiata, il boxer è garanzia di una guida sempre piacevole e la dotazione è quella "di sostanza" tipica delle moto bavaresi. Chi prende una R Nine T lo fa a ragion veduta... Ma anche il prezzo è da BMW
  • BMW R 18 2021
    Forme classicissime, cura tedesca dei dettagli e l'elettronica non è un tabù: la cruiser della casa tedesca è un mix di moderno e tradizione, una moto con una spiccata personalità, equipaggiata con un possente bicilindrico boxer