PROVA

Honda CB 1300 S 2011

Una classica di sostanza
Bella e pratica, ha di serie l’ABS e il sistema di frenata combinata. Peso e dimensioni impacciano nelle manovre, le sospensioni sono morbide ma le finiture sono ottime. Consumi e prezzo elevati
Prezzo: 
€ 11.790
Cilindrata: 
1.284,0 cm3
Peso: 
262,0 kg
Potenza: 
112,0 CV
Velocità: 
222,7 km/h
 
  • Comfort: 
    3
  • Posizione di guida: 
    3
  • Tenuta di strada: 
    3
  • Finiture: 
    4
  • Consumo: 
    2
  • Prestazioni: 
    3
    Average: 3 (1 vote)
  • Cambio: 
    3
  • Freni: 
    3
  • Vano sottosella: 
    3
  • Sospensioni: 
    3
Una classica di sostanza
Pregi: 
Finiture
Curate e raffinate, da vera giapponese
Motore
Una marea di coppia senza l’ombra di vibrazioni
Comfort pilota
Ottimo, sella regale e posizione perfetta
Difetti: 
Passeggero
Le pedane sono montate un po’ in alto
Consumo
Elevato, è facile scendere sotto i 12 km/l
Dimensioni
Grossa e pesante, non va bene per tutti
È una “motona” tutta sostanza, con un gran bel motore (da vedere e da usare) 4 cilindri 1.284 cm3, un pratico cupolino e finiture “da giapponese” cioè curate al meglio.
In sella si sta comodi con il busto moderatamente inclinato avanti: una posizione perfetta per macinare chilometri, ma che permette di gustarsi a dovere anche le curve di un passo di montagna. Le dimensioni sono abbondanti: il peso elevato impaccia nelle manovre da fermo e negli spazi stretti, ci vuole un po’ d’esperienza per gestirla con abilità in queste situazioni.
Di serie la CB 1300 S offre l’ABS e il sistema di frenata combinata CBS che ripartisce l’azione dell’impianto sulle due ruote. Manca però il controllo di trazione, utile considerata la coppia erogata dal motore.
Tutto sommato comunque la CB è una bella moto. L’unico vero difetto è il prezzo: considerando le spese di immatricolazione si sfiorano i 12.000 euro. In realtà dai concessionari si spuntano sconti consistenti (anche 1.000 euro) che migliorano un po’ la situazione, ma la cifra resta elevata e la rivendibilità dell’usato è tutta da valutare.

PROVE CORRELATE

Honda CB 1300

  • Prezzo€ 11.790
  • Peso271 Kg
  • Serbatoio21,0 l
  • Altezza sella78 cm
  • Lunghezza220 cm
COMMENTI
Ritratto di topomoto
22 Ottobre 2012 ore 10:18
Ha un prezzo folle!!!
Ritratto di GuzziSpruzzi
22 Ottobre 2012 ore 17:59
Ma l'hai mai vista dal vivo? le rifiniture e quanto è massiccia? prova a guardarla meglio prima di giudicare, secondo me li vale tutti
Ritratto di kazutosakata
22 Ottobre 2012 ore 18:24
Per una moto vecchia nelle forme e nella tecnica, 12.000 euro sono un'esagerazione. Per carità...
Ritratto di GPZ 900
14 Novembre 2012 ore 21:17
li vale tutti e ottime le rifiniture secondo me il vale tutti
Ritratto di Ivan Ragionieri
24 Ottobre 2012 ore 19:11
262 kg di sostanza.. e 12000 euro.. per una moto che sembra il vecchio FJ della Yamaha.. boh Con meno di 9000 porto a casa il Bandit 1250 allora! E' un genere di retro' che non mi piace, perche per me il vero retro' sono le cromature, la strumentazione a goccia, un plexiglass trasparente per viaggiare.. questa invece non e' retro ma vecchia.. come dire che la Ford Sierra e' retro quanto lo e' un Maggiolone, una 500 o una 2CV.. la Sierra, anche se ha 20 anni e' una macchina vecchia, le altre due sono retro'! Saluti!
Ritratto di giggio
30 Novembre 2012 ore 10:16
Hai ragione. E poi, il fatto che pesi tanto non mi pare un pregio. Si usano materiali costosissimi per risparmiare qualche etto... se sto catafalco è fatto in ghisa, è un punto negativo, non positivo!
Ritratto di Ivan Ragionieri
31 Dicembre 2012 ore 10:51
quando ho scritto "262 kg di sostanza" era ironico.. he he! Per fare turismo, magari in coppia, una moto un po piu pesante va anche bene,stabilizza e magari si sbilancia un po meno quando la si carica di valige.. ma 262 kg sono troppi.. si faceva con meno! diciamo 230 per una moto cosi, a questi prezzi.. era il giusto.. Comunque a chi piace se la compri.. io ripeto, le linee sono vecchie, e non retro', a livello dei vecchi GPZ.. Un bel Bandit allora, che e' semplice uguale, e risparmi 2-3000 euro.. e 10kg (su quello carenato) e diciamo 25kg su quello nudo, che e' ancora piu bello! E per rimanere in casa Honda, un bel CBF1000, piu moderno e gia pronto con valige e ABS a poco piu di 10.000 euro.. e 30-40 kg in meno..! Saluti a tutti!
Ritratto di Konrad71
23 Novembre 2013 ore 19:07
La linea e lo stile? De gustibus... A me questo genere di moto ha sempre fatto sognare. Il peso? Vi garantisco che in movimento non si sente. Il motore? Solo provandola si puo' apprezzare e giudicare. Vi dico solo che In montagna potete usare solo la quinta scalando ogni tanto in quarta. Consuma, e' vero, ma come le vere Honda non vi fanno sborsare l'impossibile in manutenzione e meccanici. Il prezzo e' alto? Non per chi la apprezza. Poco rivendibile perche' poco diffusa? E' vero, siamo in pochi ad essere cosi' pazzi, ma io non la venderei mai! Questione di gusti. Ma consiglio personale...provatela, ne vale la pena.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PROVE PER MARCA
Green Planet
LE ULTIME PROVE
  • Vespa GTS Super 300 Tech hpe 2019
    La Super Tech è la versione top della nuova gamma GTS con motore 300 hpe. Si collega al cellulare e lo controlla con i comandi al manubrio
  • Zero Motorcycles SR/F
    Ha un motore da 119 CV e una batteria da 14,4 kWh che garantiscono tanto divertimento e una autonomia paragonabile alle moto a benzina. Ciclistica OK ed elettronica raffinata con MSC Bosch di serie. Finiture discrete, prezzo alto ma non troppo
  • BMW Serie F GS F 750 GS 2020
    La “piccola” GS è una poco impegnativa e comoda per l’uso quotidiano. Il motore “spinge il giusto” e su strada è efficace sia quando si passeggia, sia quando si vuole forzare il ritmo. Buona la qualità percepita, ma gli optional “obbligati” fanno lievitare il prezzo