Salta al contenuto principale

Voge Trofeo 525 ACX, la scrambler comoda e facile

La Voge Trofeo 525 ACX monta il rinnovato bicilindrico da 494 cm3  da 47 CV, ha una posizione di guida comoda, prestazioni brillanti e una scheda tecnica di ottima qualità. Buone le finiture, così come il rapporto qualità prezzo

Come è fatta

Nella famiglia Trofeo (le “neoclassiche” di Voge) arriva la nuova 525 ACX, un’elegante scramblerina realizzata con cura e dettagli di qualità. È il primo modello della casa cinese a montare l’evoluzione del bicilindrico 500 che passa da 471 a 494 cm3 di cilindrata effettiva, mantenendo comunque la potenza appena sotto i 48 CV per rientrare nei limiti di legge per la patente A2. 

La ciclistica è collaudata: ruota anteriore da 19 pollici, telaio in tubi d’acciaio (lo stesso materiale usato per il forcellone) e sospensioni Kayaba, con forcella a steli rovesciati da 41 mm e monoammortizzatore regolabile nel precarico. L’impianto frenante è Nissin e comprende due dischi da 298 mm all’anteriore e uno da 240 mm al posteriore. Il peso a vuoto è di 185 kg, cui vanno aggiunti i 19 litri del serbatoio: una capienza che con i consumi dichiarati dalla casa (24 km/l nel ciclo medio WMTC) può assicurare un’autonomia “settimanale”.

La Trofeo ha un cruscotto TFT a colori compatto che fornisce tutte le informazioni più importanti, ma in pieno sole si vede poco. Lo scarico alto ha una tonalità grintosa, ma il calore del terminale disturba il passeggero nonostante la paratia protettiva 

 

Come va

Le pedane ben posizionate, il manubrio largo e la sella comoda mettono subito a proprio agio il pilota. Il motore è pronto ai bassi regimi, grazie anche ai rapporti corti delle prime marce, ma dà il meglio di sé ai medi, sfoderando un’erogazione decisa. Bene anche l’allungo, ma avvicinandosi alla zona rossa del contagiri si sente qualche vibrazione sul manubrio (comunque sopportabile). Tra le curve la Trofeo è svelta, ma per farla rendere al meglio conviene adottare una guida “rotonda”: la ruota anteriore da 19” e le sospensioni piuttosto morbide (ma non cedevoli) non amano i comandi bruschi. L’avantreno comunque è sempre stabile e infonde sicurezza. Bene il cambio, preciso e morbido negli innesti, così come la frizione. La frenata è adeguata a peso e prestazioni, con un intervento mai troppo aggressivo anche se al posteriore l’ABS è piuttosto invasivo.

Carta d'identità

Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore bicilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 494
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 47,6(35)/e 8500
Freno anteriore a doppio disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) 160
Dimensioni
Altezza sella (cm) 82
Interasse (cm) 145
Lunghezza (cm) 215
Peso (kg) 185
Pneumatico anteriore 110/80-19"
Pneumatico posteriore 150/70-17"
Capacità serbatoio (litri) 19
Riserva litri nd

 

Leggi altro su:

Voge Trofeo 525ACx Scrambler 2023

Ti piace questa moto?

Condividi il tuo giudizio! Clicca sulle moto qui sopra per valutare questa moto.

I voti degli utenti
1
0
1
0
0
Voto medio
4,0
4
2 voti
Aggiungi un commento