PRIMI CONTATTI

Kymco Agility R16 150i Plus 2016

Kymco Agility+ 150: leggero e facile
Debutta il 150 Euro 4, poco assetato e scattante, perfetto per le tangenziali. Confortevole e agile, ha sospensioni robuste e l’ABS di serie
€ 2.450
Kymco Agility+ 150: leggero e facile
Come è fatto
L’Agility torna alla cilindrata “tutta italiana” che consente l’accesso in autostrada. Oltre al nuovo motore Euro 4 ora monta il sistema ABS di serie (obbligatorio per legge) sui due freni a disco e alcune novità. Le luci di posizione sono a led, la pedana è più ampia, la sella è stata ridisegnata per migliorare il comfort di seduta, le pedane passeggero sono ora estraibili e il tappo del serbatoio è stato posizionato sotto al manubrio. Ritoccata anche la ciclistica, che adotta ammortizzatori posteriori a corsa lunga: la ruota posteriore da 14” (davanti è da 16”) dona maggiore maneggevolezza allo scooter e permette di avere un discreto spazio sottosella (un casco jet). Come sempre, il bauletto è fornito di serie. Il motore a iniezione Euro 4 ha consumi ridotti e prestazioni (10,2 cavalli e una coppia di 11 Nm), più che sufficienti per districarsi nel traffico e per affrontare brevi spostamenti in autostrada. Più che buone le finiture, considerando il prezzo contenuto.

Come va
Maneggevole e facile da guidare, l’Agility + è anche accogliente: la sella è comoda e ben imbottita, la pedana ampia e lo scudo rimane lontano dalle ginocchia. Buono lo spunto del motore in partenza: ottimo per la guida in città, rimane deciso fino ai 70 km/h. A velocità superiori è poco reattivo, ma consuma poco e ha una buona autonomia grazie al serbatoio da 7 litri. Ok le sospensioni: il doppio ammortizzatore a corsa lunga filtra a dovere le irregolarità del fondo stradale, ma sulle strade rovinate si saltella. A punto anche i freni, garantiscono un arresto sicuro in pochi metri mentre l’ABS “entra” solo se si pinza con decisione. Per chi percorre tratti in autostrada consigliamo il parabrezza: lo scudo stretto e il cupolino non offrono un riparo adeguato.
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 150
Raffreddamento ad aria
Alimentazione a iniezione
Cambio automatico
Potenza CV (kW)/giri 10,2(7,5)/6750
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) 95
Dimensioni
Altezza sella (cm) 78
Interasse (cm) 134
Lunghezza (cm) 205
Peso (kg) 131
Pneumatico anteriore 100/80 - 16"
Pneumatico posteriore 120/80 - 14"
Capacità serbatoio (litri) 7
Riserva litri nd
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 21 Ottobre 2018
    Il nuovo Kymco Xciting 400 S ha un motore raffinato e potente, forcella a doppia piastra e sistema Noodoe con navigatore satellitare integrato di serie. Su strada è stabile e preciso, accelera forte e frena bene. Il sottosella non è molto grande (ci sta comunque un casco integrale), comodi i vani nello scudo 
  • 19 Agosto 2018
    Ha una nuova carrozzeria e un sottosella sufficiente per un casco jet. Le sospensioni soffrono il pavé. Prezzo corretto
  • 25 Dicembre 2017
    Il nuovo Kymco sfida i leader del settore. Ben dotato e rifinito, ha un motore potente ma fluido, ciclistica sportiva, ottimi freni ed è divertente da guidare. Prezzo concorrenziale

Kymco Agility R16

  • Prezzoda € 2.490
  • Peso131 Kg
  • Serbatoio7,0 l
  • Altezza sella78 cm
  • Lunghezza205 cm
Eicma 2018
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI