PRIMI CONTATTI

Honda Forza 350 2021

Honda Forza 350: "midi" curato, potente e ben dotato
Lo scooter GT intermedio di Honda è cambiato molto più di quel che sembri. Ha un nuovo motore Euro 5, più potente e vigoroso, che migliora accelerazione e velocità massima. Cambia la linea della carrozzeria, senza penalizzare l'ottimo comfort e la capacità di carico, mentre la dotazione di serie è sempre molto ricca. Prezzo corretto
€ 5.995
Honda Forza 350: "midi" curato, potente e ben dotato
Il Forza 300 è stato uno dei midiscooter più apprezzati degli ultimi anni in Italia. Dovendolo adeguare alla Euro 5, Honda ne approfitta per rinnovarlo e propone il Forza 350, che sfoggia un motore più grosso e potente, ma anche tante altre novità. Vediamole nel dettaglio.



Più potenza, consumi sempre bassi
La novità principale è il motore: il monocilindrico ESP+ 4 tempi, 4 valvole raffreddato a liquido sale a 330 cm3 (più 51 cm3) e la potenza aumenta di 4 CV (da 25,2 a 29,2 CV). Migliorano l’accelerazione, la ripresa a tutte le andature e anche la velocità massima: Honda ora dichiara 137 km/h. Non aumentano invece i consumi: la casa giapponese promette circa 30 km con un litro di carburante nel ciclo medio WMTC. Pochissime le vibrazioni trasmesse dalla nuova unità, grazie all'arrivo di un nuovo leveraggio della sospensione posteriore (denominato Oleo-Link) che annulla anche l’effetto di sollevamento del retrotreno in accelerazione.
Il nuovo motore è più potente. Il sistema di avviamento con telecomando smart key permette anche di aprire sottosella e sportello benzina premendo un pulsante

Lussuoso e ben fatto
La qualità generale è sempre elevata, mentre i ritocchi all’estetica sono pochi e mirati a rendere l'aspetto più "affilato" e moderno, ma anche a migliorare il comfort in viaggio: cambiano così i fianchi anteriori, il disegno degli specchietti e il codone che sfoggia nuove maniglie in plastica (che sono più comode e pesano 1,4 kg in meno di quelle "vecchie" in alluminio).
Nuovi anche il terminale di scarico a doppia camera e il carter della trasmissione. L’illuminazione è sempre Full Led e l'impianto monta il sistema collegato all’ABS che fa scattare il lampeggio di emergenza in caso di frenata brusca, come il fratello maggiore 750 (cliccate qui per la prova). 
Altro dettaglio interessante è l'aumento dell’escursione del parabrezza elettrico (che si comanda attraverso un tasto sul manubrio sinistro): ora si può alzare di ben 18 cm, cioè 4 cm in più di prima.
Tutto nuovo il cruscotto che si può collegare al cellulare gestendolo anche con comandi vocali. Le maniglie passeggero sono ora in plastica

Telaio più robusto
Ritoccata anche la ciclistica: il telaio in tubi è stato irrobustito e il forcellone in alluminio ridisegnato e alleggerito. Rivista anche la taratura delle sospensioni, per adeguarla alle prestazioni del nuovo motore. La sella col piano a 78 cm da terra è un po’ larga, ma permette comunque a chi è sopra il metro e 70 di appoggiare saldamente i piedi a terra, mentre le pedane ai lati del tunnel centrale "salgono" ai lati dello scudo e consentono di distendere le gambe.

Ottima capacità di carico
Il vano sottosella è sempre ampio e regolare: ci stanno due caschi integrali e c’è ancora spazio per altri oggetti. In più è dotato di una comoda paratia mobile che permette di dividere il vano per gestire meglio gli spazi. Dietro lo scudo c’è poi un profondo portaoggetti protetto da serratura, dotato di una tasca per il cellulare e di una presa USB-C per ricaricarlo.
Il sottosella è ampio e ben sfruttabile. Lo scarico è stato ridisegnato

Dotazione ricca
Nonostante il nuovo motore, il peso del Forza 350 è simile al precedente (184 kg con un pieno): i kg aggiunti da motore e telaio sono infatti compensati da alcuni alleggerimenti (come le maniglie del passeggero) e da un attento lavoro di bilanciamento delle masse. Per fare solo un esempio, il radiatore che prima era montato lateralmente, ora torna nella posizione più tradizionale dietro alla ruota anteriore. Rimane confermata la ricca dotazione di serie che prevede, oltre al controllo di trazione (disinseribile premendo un tasto), l’avviamento con smart key che controlla l’accensione dello scooter e l’apertura dei vani.
 
Molto comoda l'ampia sella. Il faro posteriore a led è sempre ben visibile

Due versioni
Il Forza 350 "base" è già disponibile dai concessionari al prezzo di 5.995 euro. Arriverà invece a fine febbraio (e a prezzo ancora da definire) la ricca versione Deluxe, dotata di bauletto da 45 litri con serratura comandata dalla smart key e il sistema Honda Smartphone Voice Control che permette di collegare il cellulare allo scooter.

Come va
La posizione di guida eretta è molto comoda, la sella è ampia e l’imbottitura sostiene bene. Sufficiente lo spazio per i piedi e buono quello per la gambe che si possono distendere fino al retroscudo. Nelle manovre da fermo il peso si sente un po', ma una volta in movimento l'ottimo bilanciamento rende il Forza agile e rapido nell'impostare le curve.



È più pronto e veloce
Il nuovo motore 350 trasmette pochissime vibrazioni, è pronto a prendere i giri e vigoroso: la maggiore spinta è percepibile a tutte le andature, anche sopra i 100 km/h se si apre il gas la ripresa è immediata e i sorpassi non sono mai un problema. Ottimo anche il lavoro delle sospensioni, efficaci a tutte le andature.
Su strada il Forza 350 è facile da guidare e ben bilanciato a tutte le andature, s’infila facilmente tra le auto in coda e quando bisogna alzare il ritmo è reattivo e scende in piega con precisione. Nel misto veloce la tenuta di strada è sempre sicura, mentre percorrendo strade sporche e umide (come è accaduto durante il nostro test) si apprezza l’ottimo comportamento del controllo di trazione, che interviene sempre al momento giusto.



Frenata decisa
Potente e ben modulabile l'impianto frenante, mentre l’ABS non entra mai a sproposito. Buona la protezione aerodinamica: il nuovo disegno delle fiancate anteriori devia con efficacia l'aria e anche il parabrezza più alto protegge meglio di prima. Solo i piloti di statura più elevata sentono ancora qualche leggera turbolenza sulla testa, se guidano con il busto eretto.
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilindrico 4T
Cilindrata (cm3) 330
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio automatico
Potenza CV (kW)/giri 29,2 (215)/7500
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) 137
   
Dimensioni
Altezza sella (cm) 78
Interasse (cm) 151
Lunghezza (cm) 214,5
Peso (kg) 184
Pneumatico anteriore 120/70-15
Pneumatico posteriore 140/70-14
Capacità serbatoio (litri) 11,7
Riserva litri  
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 02 Marzo 2021
    Il midi a ruote alte Honda SH aumenta di cilindrata montando lo stesso motore esp+ da 330 cm3 del Forza, adotta linee più moderne e “di famiglia”, ha un telaio più leggero e incrementa una già ricca dotazione di serie
  • 04 Dicembre 2020
    Il Suv giapponese si rinnova profondamente sotto la carena: ha un motore più potente, un telaio più leggero e un'elettronica completissima. Sale il prezzo, rimangono i pregi ben conosciuti
  • 07 Novembre 2020
    Il nuovo Forza 750 è la versione "stradale" dell’X-ADV e adotta telaio, ciclistica e motore della famiglia NC. Il suo bicilindrico omologato Euro 5 da 58,5 CV è brillante e vigoroso, i freni sono potenti e il cambio automatico-sequenziale DCT a 6 marce ha 4 riding mode sezionabili. La dotazione elettronica di serie comprende controllo di trazione, smart key e il sistema di connessione al cellulare

Honda Forza 350

  • Prezzo€ 5.995
  • Peso184 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella78 cm
  • Lunghezza215 cm
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI