PRIMI CONTATTI

Honda CBR 300 R 2015

Piccola sportiva per tutti
Evoluzione della CBR 250R, la nuova 300 è una moto facile che sotto l’aspetto aggressivo da sportiva nasconde un carattere tranquillo. ABS di serie, prezzo corretto 
€ 4.800
Piccola sportiva per tutti
Come è fatta
Sin dal primo sguardo si nota la “parentela” della CBR 300R con la CBR 1000 RR nelle linee e nelle grafiche in stile HRC (Honda Racing Corporation), il leggendario reparto sportivo della casa di Tokyo. Le affinità con la sorellona superbike però finiscono qui: al posto del motore 1000 quattro cilindri, nella CBR 300R troviamo un monocilindrico a iniezione elettronica, raffreddato a liquido, con una potenza di 31 CV (dichiarati alla ruota). Il telaio in acciaio è a doppio trave con struttura a diamante, mentre il reparto sospensioni prevede una forcella telescopica con steli di 37 mm di diametro e un monoammortizzatore con sistema Pro-Link, entrambi senza regolazioni. Semplice ma non “povera”, la CBR 300R è ben assemblata: non ci sono cavi in giro, le plastiche sono di qualità e la verniciatura non presenta imperfezioni.
L’impianto frenante non ha pinze ad attacco radiale o pompe radiali al manubrio, ma il disco singolo anteriore da 296 mm di diametro con pinza a due pistoncini e il disco posteriore da 220 mm funzionano bene e sono assistiti dal valido ABS di serie. Anche per questo il prezzo di 4.800 euro appare corretto.  

Come va
Sulla CBR 300R si sta abbastanza comodi: la seduta bassa e i fianchi stretti permettono di appoggiare i piedi a terra anche ai piloti di taglia minuta. OK la posizione di guida: la sella è spaziosa ma duretta, i manubri poco spioventi. Il motore spinge regolare già ai bassi regimi e sale in maniera lineare senza impressionare, per tirargli fuori un po’ di grinta va tenuto “su di giri”. Poche e mai fastidiose le vibrazioni, preciso e morbido il cambio. Bene la ciclistica: la CBR è agile tra le curve, mentre le sospensioni assorbono senza problemi le imperfezioni dell’asfalto e mostrano qualche limite solo se si guida in maniera troppo sportiva. Ben dimensionato l’impianto frenante con ABS, ma le leve vanno strizzate con decisione. 
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore monocilidrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 286
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 31 (22,7)/8500
Freno anteriore a disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 78,5
Interasse (cm) 138
Lunghezza (cm) 203,5
Peso (kg) 168
Pneumatico anteriore 110/70 - 17"
Pneumatico posteriore 140/70 - 17"
Capacità serbatoio (litri) 13
Riserva litri nd

Honda CBR 300 R

  • Prezzo€ 4.800
  • Peso164 Kg
  • Serbatoio13,0 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza204 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI