PRIMI CONTATTI

Benelli BN 302 2015

Benelli BN 302: facile ed economica
La BN 302 ha un motore brillante, doppio freno a disco anteriore, è stabile e tiene bene la strada. Alcune finiture sono migliorabili, ma il prezzo è invitante
€ 3.890
Benelli BN 302: facile ed economica
Come è fatta
La BN 302 è la maggiore novità 2015 di Benelli. Progettata in Cina nel centro R&D del gruppo Q.J. (che possiede Benelli dal 2005), la piccola naked è stata poi affinata e adattata alle esigenze del mercato europeo dai tecnici di Pesaro. L’aspetto è da naked “grande”, simile a quello della sorella maggiore BN 600 R, ma il motore è bicilindrico di 300 cm³ raffreddato a liquido ed eroga 38 CV (ok anche per la patente A2). Il telaio è a traliccio di tubi d’acciaio, il monoammortizzatore è montato sulla sinistra in posizione quasi orizzontale, la forcella è a steli rovesciati. Le gomme sono “abbondanti” per la categoria (120/70 all’anteriore e 160/60 al posteriore), come pure l’impianto frenante a doppio disco anteriore da 260 mm e il posteriore da 240 mm. Le finiture appaiono globalmente curate anche se alcuni dettagli (come i comandi al manubrio) sono un po’ “poveri”. Questo risparmio va tutto a vantaggio del prezzo che è decisamente più basso delle concorrenti e di molti scooter di pari cilindrata. 

Come va
Sulla BN 302 si sta comodi: la sella ben sagomata permette di appoggiare i piedi a terra con sicurezza, il manubrio largo e alla giusta distanza mette subito a proprio agio il pilota. Il motore ha un buono spunto e un tiro discreto fino ai medi regimi, ma è meglio non tirargli il collo oltre i 7.000 giri perché la spinta diminuisce. Le vibrazioni si sentono, ma non danno troppo fastidio, mentre piace la voce dello scarico piena e grintosa. Abbiamo testato la moto anche sotto una pioggia battente: in queste condizioni “critiche” la ciclistica ha confermato le sue doti, restando sempre stabile e prevedibile, facile da gestire. Ok le sospensioni, economiche ma ben tarate. Buoni anche i freni, modulabili e precisi a patto di non forzare troppo.  
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore bicilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 300
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 38(28)/12200
Freno anteriore a doppio disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 70
Interasse (cm) 140,5
Lunghezza (cm) 212
Peso (kg) 180
Pneumatico anteriore 120/70
Pneumatico posteriore 160/70
Capacità serbatoio (litri) 16
Riserva litri nd

Benelli BN

  • Prezzo€ 3.890
  • Peso180 Kg
  • Serbatoio16,0 l
  • Altezza sella80 cm
  • Lunghezza212 cm
COMMENTI
Ritratto di capobutozzi
17 Agosto 2015 ore 18:33
Ci avevo fatto un pensierino ma poi mi hanno sparato 4200€ allora ho aggiunto mille euro e ho preso la z300 della Kawasaki. Da vicino e' carina ma molto tradizionale. Cmq perfetta penso per chi come me vuole iniziare ad andare in moto. Regalata la 250 a 3000€ quando arriverà in italia
Ritratto di joèl.67
27 Marzo 2016 ore 16:20
Ho avuto modo di vederle da vicino sia la 250 che la 300. Non sono affatto male ed il prezzo è davvero invitante. L'occhio mi è caduto qualche secondo in più sulla 250. Saranno affidabili meccanicamente?
Ritratto di Davide1699
26 Novembre 2017 ore 16:37
La moto in se è di ottima qualità e estetica. La posseggo da 6 mesi e ancora non mi ha dato il minimo problema. L’unico pecca sta nel servizio offerto dalla benelli: circa 2 mesi fa ho avuto un sinistro dove ho rotto il radiatore, qualche supporto, le carene e le pedaline. Però, a distanza di due mesi sono solamente arrivate le due carene (senza adesivi per giunta) mentre per i restanti ricambi non si ha nemmeno notizia. Ho chiamato il centro benelli di Pesaro per chiedere spiegazioni e ciò che ho ricevuto è stata solo una risposta svogliata e maleducata da parte dell’operatrice. Mi spiace raccontare queste cose in quanto la moto è veramente ottima, ma il servizio è pessimo.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI