PROVA MOTO E SCOOTER

Prove dei modelli moto e scooter
  • Triumph

    Triumph Motorcycles S.r.l.
    Via Rodolfo Morandi, 27
    20090, Segrate (MI)

    La scheda del marchio Triumph, storia, prove modelli, articoli e foto

    Il marchio Triumph è stato usato per la prima volta sulle biciclette commercializzate a partire dal 1833 da Siegfried Bettman a Coventry. All’azienda si unì qualche anno più tardi un altro tedesco,  Maritz Schultze, e alla fine dell’Ottocento, con la nascita dei primi motori la società effettuò i primi esperimenti per motorizzare le biciclette. Nel 1920 la Triumph entrò anche nel mercato automobilistico e la produzione proseguì fino alla seconda guerra mondiale, quando Coventry fu pesantemente colpita dai bombardamenti. Negli anni Cinquanta la Triumph fu venduta ai rivali della B.S.Ae in quel periodo buona parte della produzione è esportata negli Stati Uniti. Le Triumph diventano un mito, grazie anche ad apparizioni in film cult con Marlon Brando e Steve McQueen. I modelli più celebri sono le Thunderbid e le Trophy, fino alla realizzazione della Wonderbird, con la quale sono battuti numerosi record di velocità sul lago salato di Bonneville. Da questa avventura è nata in seguito una nuova fortunata famiglia di Triumph. Quando la crisi portò nel 1972 il governo inglese a fondere in un’unica società le industrie motociclistiche, la Triumph fu inizialmente trasformata in una cooperativa, ma nel 1983 la produzione si interruppe definitivamente. Il marchio è stato poi acquistato dal miliardario John Bloor, che nel 1988 ha dato vita all’attuale Triumph.
 
NEWS
  • Moto
    23 Febbraio 2021

    La più venduta delle “Modern Classic” di Triumph si presenta per il 2021 con potenza massima cresciuta a 65 CV e coppia passata a 80 Nm. C’è anche una sella più confortevole e finiture più raffinate. Aumentati anche gli intervalli dei tagliandi
  • Spy
    15 Febbraio 2021

    Pizzicata durante un test su strada, la Tiger 1200 potrebbe arrivare entro pochi mesi profondamente aggiornata sia a livello tecnico che estetico. Di ufficiale non c’è ancora nulla, ma numerosi dettagli suggeriscono la presenza di interessanti novità…

  • Moto
    13 Febbraio 2021

    Triumph 2021 - Dopo Tiger, Trident e Speed Triple, arriva la gamma 2021 di Bonneville. Un video "notturno" anticipa che saranno sei i modelli della famiglia più famosa e fortunata della casa inglese per la nuova stagione, niente di più: appuntamento alle 13 di martedì 23 febbraio per conoscere tutte le novità
  • News
    11 Febbraio 2021

    Triumph è pronta a farci vedere le Bonneville my 2021, con un breve video teaser, pubblicato sul suo canale ufficiale, la casa inglese ci fa capire qualcosa, ma per conoscere tutte le novità della gamma modern classic dovremo aspettare il 23 febbraio
  • Moto
    26 Gennaio 2021

    Triumph ha completamente riprogettato la sua Speed Triple e lo ha fatto ponendosi obiettivi elevati, come quelli di una maneggevolezza analoga alla Street Triple 675 e un motore decisamente più potente: il suo nuovo tre cilindri da 1150 cm³ ha ben 180 CV!
  • Moto
    21 Gennaio 2021

    La "vecchia" Bonneville è tuttora una moto efficace, poco impegnativa da guidare e con prestazioni facilmente gestibili. È anche comoda, accoglie bene il passeggero e mantiene un buon valore nel tempo
  • News
    14 Gennaio 2021

    Passati quasi 6 mesi dalle foto spia apparse sul web, Triumph ha pubblicato un breve teaser dedicato all’ormai attesissima Speed Triple 1200 RS 2021. La maxi naked inglese crescerà di cilindrata, ma per scoprirla nei dettagli dovremo attendere ancora alcuni giorni

  • Moto
    13 Gennaio 2021

    La prime serie della Tiger è un’ottima endurona. Piacciono motore e tenuta di strada, meno la frenata
  • News
    22 Dicembre 2020

    È leggera, costruita con cura e sfoggia una dotazione completa. Su strada piace per la facilità di guida e l’efficacia anche nella guida sportiva, in più costa anche poco. Ecco la nostra video prova!
  • News
    06 Dicembre 2020

    Triumph Motorcycles ha annunciato il suo rientro nel Campionato Britannico Supersport, a supporto del team Performance Technical Racing. “Supporto ufficiale” viene spiegato chiaramente, perché l’obiettivo del progetto non è soltanto tornare nel campionato di casa ma raccogliere esperienze in vista di un rientro nel Campionato Mondiale Supersport l’anno successivo, il 2022.
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
FILTRA PER MARCA