PRIMI CONTATTI

Suzuki V-Strom 650 XT 2015

Pronta per le avventure
Arriva la versione “grandi viaggi” della V-Strom 650. Ha il frontale della 1000, le  ruote a raggi e l’ABS sono di serie, tanti gli optional. Costa come la 650 dell’anno scorso
€ 8.590
Pronta per le avventure
Come è fatta
Come le “regine” BMW e KTM, anche la V-Strom 650 è ora disponibile in versione normale e “avventurosa” per viaggi su ogni tipo di percorso. In realtà le modifiche rispetto alla versione esistente (tra le crossover più apprezzate sul mercato) sono limitate all’estetica, ma ne guadagna anche il comfort per la migliore protezione dall’aria. A caratterizzare questa XT è infatti il nuovo frontale simile a quello della V-Strom 1000 presentata lo scorso anno con il piccolo “becco” appena sotto il doppio faro che incorpora due piccole prese che convogliano aria al radiatore. A esse si aggiungono due prese d’aria verticali ai lati del radiatore.
Cambia anche il parabrezza, più protettivo e regolabile su tre posizioni. A livello ciclistico troviamo nuove ruote a raggi che conservano le dimensioni della versione precedente (niente ruota da 21, insomma). Di serie l’ABS, optional invece il cavalletto centrale e i paramani, due classici elementi delle moto “da viaggio”. Immutato il motore (il brillante e collaudato bicilindrico di 645 cm3 da quasi 70 cavalli) e anche il prezzo, uguale a quello della “versione base” dello scorso anno.

Come va
Il bicilindrico Suzuki rimane uno tra i migliori motori di media cilindrata: corposo ai medi regimi e brillante in allungo, va bene in città e anche per viaggiare. La ciclistica è precisa e infonde sicurezza anche nei tratti più guidati, dove è quasi impossibile mandarla in crisi. Buono il comportamento delle sospensioni, con una taratura di compromesso tra comfort e guida sportiva, con la forcella cedevole nella prima parte (per assorbire le piccole asperità), ma poi ben sostenuta per non affondare in staccata. Quanto ai freni, l’anteriore si modula bene ma va “strizzato” per ottenere buoni spazi d’arresto: l’ABS di serie e ben tarato evita però ogni problema. 
Carta d'identità
Dati tecnici (dichiarati dalla casa)
Motore bicilindrico 4 tempi
Cilindrata (cm3) 645
Raffreddamento a liquido
Alimentazione a iniezione
Cambio a 6 marce
Potenza CV (kW)/giri 69(50,5)/8800
Freno anteriore a doppio disco
Freno posteriore a disco
Velocità massima (km/h) nd
Dimensioni
Altezza sella (cm) 83
Interasse (cm) 156,5
Lunghezza (cm) 230
Peso (kg) 215
Pneumatico anteriore 110/80 - 19"
Pneumatico posteriore 150/70 - 17"
Capacità serbatoio (litri) 20
Riserva litri 5,5
PRIMI CONTATTI CORRELATI
  • 13 Marzo 2019
    Quando l'abbiamo vista allo stand Suzuki a EICMA, ci siamo invaghiti delle sue linee che fondono perfettamente l’anima del modello originale con elementi attuali. Ora l'abbiamo provata e abbiamo scoperto una moto con un'ottima ciclistica che controlla perfettamente la potenza del motore 1000, rivisto per l'occasione nell'erogazione ai bassi regimi
  • 20 Agosto 2018
    La SV 650 X è elegante, ben rifinita e monta molte parti speciali (tutte omologate). Ha prestazioni brillanti, sospensioni a punto e costa poco
  • 24 Giugno 2018
    La piccola naked Suzuki è bella e scatta bene. Pesa poco ed è maneggevole, la frenata è sicura grazie all’ABS di serie, ma la forcella è un po’ morbida

Suzuki V-Strom

  • Prezzo€ 8.590
  • Peso215 Kg
  • Serbatoio20,0 l
  • Altezza sella84 cm
  • Lunghezza229 cm
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
PRIMI CONTATTI PER MARCA
Green Planet
GLI ULTIMI PRIMI CONTATTI